Centrotavola per matrimonio vintage

Matrimonio vintage: fiori, accessori, materiali, colori per l’allestimento del centrotavola sono fondamentali per riportare gli invitati indietro nel tempo.

I fiori costituiscono un elemento importante nella preparazione del matrimonio, sia per la decorazione del luogo della cerimonia, sia per l’abbellimento del luogo del ricevimento, durante il quale si vivono i momenti di massima convivialità tra sposi e invitati.

Non a caso, nell’allestimento del luogo scelto per il ricevimento di matrimonio i tavoli, con relativo centrotavola, rivestono un’importanza fondamentale: il centrotavola, in particolare, è posto al centro del tavolo affinché gli invitati alle nozze godano della bellezza dei fiori lì posizionati.

L’addobbo floreale, inoltre, deve essere affiancato da accessori, siano essi calici, cesti, candelabri, lanterne, candele e altri oggetti che, in linea con lo stile scelto per l’intero wedding day, contribuiscono a creare atmosfere magiche e indimenticabili.

Se lo stile del matrimonio è il vintage, a richiamo di tempi passati (dai venti agli anni cinquanta), anche il centrotavola deve essere allineato e rispecchiare, negli accessori scelti, lo stile vintage: stabilito il periodo di riferimento e avendo presente tendenze e usi dell’epoca scelta, il centrotavola ha il compito di riportare gli invitati indietro nel tempo, sino all’epoca scelta.

Il centrotavola ideale per un matrimonio vintage sarà caratterizzato dalla presenza di oggetti particolari, come contenitori retrò e chic, macchine fotografiche, orologi, libri o ancora dischi in vinile, fiori posizionate in accessori vintage come teiere, vasetti preziosi o scatole di latta. Il tutto da abbinare a posate, piatti d’epoca e pizzi.

Le soluzioni naturalmente sono molteplici, il vintage è un ritorno al passato che copre più anni diversi, con tendenze e usi propri. Una volta scelto lo stile, non sarà difficile allestire tavola e centrotavola in stile vintage.

Anche i colori hanno un ruolo importante, ma il vintage consente di avere a disposizione un’ampia scelta: dai colori caldi (arancione, marrone, rosso, giallo) per il periodo autunnale, a colori chic e bianco per l’inverno, ai colori pastello per un matrimonio vintage di primavera o estate.

Latta, argenti, carta, legno o tessuti sono, infine, i principali materiali che possono essere utilizzati per l’allestimento di un matrimonio vintage e così per il suo centrotavola.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-11-2014

Donna Glamour Guide

X