Il catarro in gola è un problema piuttosto comune che può presentarsi diverse volte nel corso della vita. Scopriamo da cosa dipende e come rimediare.

Il catarro in gola, è generalmente la spia di un’infiammazione o di un’infezione in corso. Si tratta di un problema piuttosto comune ma che può risultare piuttosto fastidioso portando anche a sintomi dolorosi. Per questo motivo è sempre molto importante conoscerne la causa al fine di trovare il rimedio più adatto ed in grado di togliere la sensazione di catarro in gola.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Muco in gola: da cosa dipende

La sensazione di avere sempre muco in gola, così come quella di avere del catarro, è legata a situazioni di infiammazione o laddove è presente un’infezione.

donna con affanno
donna con affanno

La prima cosa da fare, quindi, è cercare di capire l’esatta origine del problema.
Nella maggior parte dei casi, la presenza di muchi in cola è data da un raffreddore.
Il muco giallognolo, esattamente come avviene per il muco nelle orecchie, funge infatti da barriera protettiva al fine di evitare che la tosse o gli starnuti continui portino a piccole lesioni delle zone interessate.

Quando il problema è dovuto ad un’infiammazione, in genere tende a svanire in pochi giorni. Se persiste, associandosi a febbre potrebbe dipendere invece da un’infezione. Questa, andrebbe indagata con il medico curante al fine di trovare la medicina più adatta a debellarla.

Catarro in gola: rimedi semplici e naturali

Riguardo al come sciogliere il catarro in gola, ci sono diversi rimedi che possono aiutare. Tra questi vanno menzionati i gargarismi e le fumigazioni con eucalipto. Si tratta infatti di rimedi naturali ma adatti a sciogliere il catarro.

Ci sono poi dei gesti quotidiani che possono rispondere positivamente alla domanda su come eliminare il catarro. E si tratta di bere molto, di evitare il fumo e la permanenza in ambienti secchi o chiusi e nel rendere l’ambiente più umido in modo da ammorbidire il muco.

Restare a riposo, mangiare in modo sano e con alimenti disinfiammanti farà il resto aiutando a guarire prima del tempo e a trovare immediato sollievo dalla sensazione di bruciore e di fastidio data dal catarro.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-10-2021


Calza della Befana in feltro: come realizzarla in modo semplice e veloce

Come creare un simpatico pupazzo di neve con bicchieri