Caso Yara: Bossetti voleva suicidarsi per i tradimenti della moglie Marita

Il settimanale Panorama svela nuovi particolari inquietanti: il carpentiere Massimo Bossetti e la moglie Marita Comi vivevano un periodo di profonda crisi quando scomparve Yara

chiudi

Caricamento Player...

Continuano ad emergere nuovi particolari in merito a Massimo Bossetti, l’unico accusato dell’omicidio di Yara Gambirasio che da nove mesi ormai si trova chiuso in carcere.

A scrivere sulla questione oggi è il settimanale Panorama secondo il quale, Massimo Bossetti e la moglie Marita Comi vivevano una profonda crisi quando scomparve la tredicenne.
Gli inquirenti stanno proprio esaminando il rapporto tra i due che, a quanto pare, si sarebbe incrinato nei mesi precedenti al scomparsa di Yara.

Nelle indagini si è deciso di analizzare qualsiasi elemento che potesse avere valenza e potesse aiutare a trovare un movente per un delitto a sfondo sessuale ai danni di una ragazzina.

In base ai tabulati telefonici, per una settimana a cavallo della scomparsa di Yara, tra il 21 e il 28 novembre 2010, Bossetti e la moglie non si sono mai sentiti per telefono.

Da poco si è anche saputo che Bossetti veniva chiamato dai colleghi “il Favola” per le storie poco veritiere che raccontava.

Nel 2008 però Bossetti aveva detto al capo cantiere che doveva andare via prima. Il motivo sarebbe la richiesta di firma alla caserma dei carabinieri a Ponte San Pietro, poiché, poco prima, aveva picchiato la moglie Marita. Pare che l’uomo avesse scoperto di una relazione clandestina della donna che si trascinava ormai da mesi. Una situazione che era diventata insostenibile per l’uomo sempre più provato.

Inoltre i colleghi di Bossetti hanno raccontato a Panorama che un giorno, esasperato dai tradimenti della moglie Marita, Massimo Bossetti si sarebbe messo a piangere in un container minacciando di buttarsi da un ponte.

Diversi testimoni, confermano una profonda crisi tra l’uomo e sua moglie tanto che lui, per un periodo, era tornato a vivere nella casa dei genitori lasciando Marita.