Secondo quanto scoperto dalla troupe televisiva delle Iene, il caso Dayane Mello è più intricato di quanto sembri. Ecco le nuove agghiaccianti rivelazioni.

Le cose non vanno affatto bene per la povera Dayane Mello, che da alcune settimane a questa parte sembra vivere una specie di incubo intrappolata in un reality dalle sfumature sempre più inquietanti.

Dopo l’accusa di molestie sessuali e la conseguente squalifica del concorrente Nego Do Borel, Dayane Mello ne ha passate di tutti i colori: bullizzata dagli altri concorrenti, senza alcun appoggio da parte della produzione, la modella brasiliana vive nel completo isolamento dettato dalle regole dei reality. Paradossalmente è sotto i riflettori giorno e notte, ma è come se vivesse all’interno di una bolla. Mentre in Italia è scoppiato un acceso dibattito sul suo caso, Dayane Mello continua a vivere ignara di tutto, senza alcun contatto con il mondo esterno.

L’intervento delle Iene

La troupe televisiva delle Iene Show si è mobilitata per aiutarla. L’inviata Roberta Rei è volata in Brasile per fare luce sulla vicenda e aiutare la modella brasiliana a far udire la propria voce, liberandosi dalla trappola del reality.

Secondo quanto scoperto dall’inviata de Le Iene, la produzione del reality La Fazenda (corrispettivo dell’italiano La Fattoria) avrebbe impedito a Dayane Mello di contattare i suoi legali. Un trattamento assurdo e del tutto ingiustificato per una vittima di molestie. Roberta Rei e la troupe delle Iene Show interverranno in difesa di Dayane Mello, portandole tutta la solidarietà del pubblico italiano.

Riusciranno le Iene a liberare Dayane Mello dalla trappola del carcere-reality? Lo scopriremo nella puntata di domani, martedì 5 ottobre, in prima serata su Italia 1.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 04-10-2021


Le Iene Show: Giulia De Lellis vittima designata dello scherzo di De Devitiis

Pete Doherty ha sposato in gran segreto l’amore della sua vita