Il caschetto è tornato: come portarlo questo inverno 2018

Il taglio di capelli a caschetto è tornato di tendenza per l’inverno 2018. Vediamo come portarlo e a chi sta bene.

chiudi

Caricamento Player...

Il taglio di capelli a caschetto, anche detto bob, è un grande classico, che periodicamente torna di moda, come è accaduto per questo inverno 2018.

Non si tratta, però, di un taglio adatto a tutte, quindi prima di decidere di darci un taglio, è bene che vi assicuriate di non dovervene pentire! Vediamo meglio quali sono i trend del momento e a chi sta bene il caschetto.

Capelli a caschetto: le tendenze dell’inverno 2018

capelli a caschetto
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/355854808047048844/

Questo inverno il caschetto si porta corto, all’altezza della mandibola, pari e con frangetta dritta. Ovviamente, si tratta di un taglio adatto solo a chi ha i capelli perfettamente lisci. Se non è il vostro caso, potete optare per alcune varianti.

Una è il bob corto, ma senza frangia, con riga centrale o laterale, da portare mosso, effetto spettinato. L’altra è il long bob, ovvero la versione allungata, che sfiora le spalle, da portare sia liscio che mosso.

Taglio a caschetto: a chi sta bene

Come abbiamo anticipato, il caschetto non sta bene a tutte le forme del viso, né a tutti i tipi di capelli. Via libera per chi ha il viso ovale, rettangolare o a cuore, che possono sfoggiare senza problemi un carré corto. Chi, invece, ha il viso rotondo, dovrebbe optare per un long bob, con riga laterale. Meglio evitare ogni tipo di bob in caso di viso quadrato.

Per quanto riguarda il tipo di capelli, bob e long bob pari e con frangia sono adatti solo a chi ha i capelli lisci, spessi e sani, senza ombra di crespo. I capelli mossi e quelli fini, invece, sono più adatti ai caschetti mossi senza frangia. Infine, questo taglio è da evitare in caso di capelli molto ricci.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/355854808047048844/