Corto o lungo il cardigan d’autunno è il capo più versatile e trasformista che possiamo includere nel nostro guardaroba

Il successo di un capo come il cardigan che ha conquistato e continua a militare nelle passerelle da diverso tempo non è poi così difficile da individuare. In un ottica di sostenibilità e riciclo, siamo davanti ad un pezzo chiave che può trasformarsi in un capospalla, in una maglia o in un minidress.

La moda ci invita da un po’ ad osare con quello lungo e con i bottoncini ed indossarlo anche senza niente sotto semplicemente chiudendolo. Per non parlare del modello crop chiuso da una semplice catenina o bottone, diventato un capo cult e sexy da sera. Tante sono le proposte per valorizzare i nostri cardigan ed è importante ripassare ora che siamo nel pieno dell’autunno.

Cardigan lungo: come indossarlo nell’autunno/inverno 2022-2023

Lunga e nuova vita al cardigan lungo, perché l’indiscusso protagonista delle ultime tendenze è proprio lui. Texture che mettono in risalto ricami che diventano veri e proprio guardi per uno stile romantico, ma anche lavorazioni importanti e rifiniture accurate che esaltano la tecnica knithwear del fatto a mano.

Non ancora in pieno inverno possiamo davvero trasformare il cardigan in un mini dress, da solo e morbido per un effetto coocoon e over o con una cintura se vogliamo dare alla silhouette un taglio sexy e deciso. Necessari un paio di stivali: texani, cuissardes e o stivaletti per giocare sempre in un mood diverso e in più stili. Oppure i più lunghi e aperti possono essere indossati come un capospalla su un cardigan maglia più sottile e corto giocando così anche con i tessuti: i cardigan più leggeri possono mixarsi con quelli più doppi in vista dell’inverno come nel mix and match di Falconeri.

ll modello crop: come indossarlo secondo gli ultimi trend

Ci ha fatto impazzire lo scorso anno svelandoci quanto il cardigan riveduto e corretto possa essere incredibilmente sexy e torna ancora quest’anno. Capo amatissimo dalle influencer il mini cardigan crop che si abbina su jeans, gonne lunghe a tubino e pantapalazzo in versione nude e anche con con effetto underbob in alcuni modelli, è ufficialmente diventato il capo da sera più originale e alternativo.

Un modello che possiamo valorizzare anche con un corsetto o con un reggiseno particolare o bustier, il mini cardigan crop può essere indossato in diversi modi e se non vogliamo correre il rischio di relegarlo solo alla sera, basterà un top, una canotta o una t-shirt leggerissima per dargli un’allure più quotidiana. Sexy o cocoon, non c’è dubbio che dall’autunno all’inverno il cardigan può diventare il nostro salvalook preferito!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-10-2022


La primavera/estate 2023 in Fildor di Giorgio Armani: luce, equilibrio e bellezza

Bershka, come vestono le taglie? Ecco la guida