Capelli sporchi e zero tempo per uno shampoo? Esistono diversi rimedi per sistemarli senza lavarli, dal borotalco alle acconciature strategiche. Scopriamoli tutti!

Avere sempre capelli puliti e fluenti è una delle cose a cui noi donne teniamo di più. Tuttavia a tutte capita di non trovare il tempo per fare lo shampoo, a causa di giornate fitte di impegni o malanni che ci hanno impedito di fare una doccia.

Come fare allora? Presentarsi a lavoro, all’università o a scuola con i capelli unti è impensabile, ma la soluzione non è chiudersi in casa fino al prossimo shampoo. Esistono diversi rimedi per sistemare i capelli sporchi, dallo shampoo a secco alle acconciature strategiche. Vediamo i più efficaci.

Capelli sporchi: i rimedi senza lavarli

Capelli sporchi rimedi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/23151385565481103/
  • La prima soluzione è utilizzare lo shampoo a secco. Ovviamente, non può fare miracoli in caso di capelli molto sporchi, ma se sono solo leggermente grassi e appesantiti, può essere un’ottima soluzione. Sceglietelo senza siliconi e parabeni, che possono irritare il cuoi capelluto, e lasciatelo agire da qualche minuto a tutta la notte, a seconda delle indicazioni sulla confezione. Spazzolate poi energicamente i capelli per eliminare ogni residuo, aiutandovi con il phon se necessario.
  • Non avete lo shampoo a secco? Usate il borotalco o l’amido di riso in polvere. Non esagerate con le quantità, o saranno difficili da rimuovere.
  • Le lunghezze dei capelli spesso tendono a diventare secche e stoppose con il passare dei giorni, quindi fate lo shampoo a secco solo sulle radici, mentre sulle punte applicate una crema per capelli idratante o un burro nutriente.
  • Avete la frangetta? È probabile che a fine giornata, specialmente in estate, diventi unta sudata, mentre il resto della chioma è ancora pulita. La scelta migliore è quindi raccogliere i capelli in una coda e lavare solo la frangia.
  • A volte lo shampoo a secco non basta, quindi l’unica cosa da fare fino al successivo shampoo vero è raccogliere i capelli. Le acconciature per capelli sporchi migliori sono la coda di cavallo (se le lunghezze sono decenti), lo chignon, oppure le trecce francesi.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/23151385565481103/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 29-07-2017


Bellissima Italia: Belén Rodriguez testimonial della piastra capelli a onde

Dal sunset blonde al balayage, tutti i capelli biondi per l’estate 2017