Dal sunset blonde al balayage, tutti i capelli biondi per l’estate 2017

Scopriamo quali sono tutte le sfumature di capelli biondi di tendenza per l’estate 2017, dal sunset blonde al balayage.

chiudi

Caricamento Player...

L’estate è il momento perfetto per schiarire i capelli e illuminare il proprio colore. Che siate castane e vogliate passare al biondo o che siate già bionde e vogliate scegliere nuove tonalità, siete fortunate, perché quest’estate ci sono tantissime sfumature tra cui scegliere.

Alcune, come il sunset blonde, sono davvero particolari e difficili da portare, altre, come il balayage, donano un effetto molto più naturale. Vediamo quali sono tutte le tendenze dell’estate 2017 per i capelli biondi e come scegliere il colore perfetto.

Capelli biondi estate 2017: il sunset blonde

capelli biondi estate 2017 sunset blonde
FONTE FOTO:https://it.pinterest.com/pin/31173422402291433/

Una delle tonalità di biondo più originali per l’estate 2017 è sicuramente il sunset blonde. Come si intuisce dal nome, è un colore che richiama quello del cielo al tramonto, che va quindi dal giallo al rosa, con una punta di rosso.

Si tratta, in pratica, di un biondo con sfumature rosa e rosse, più o meno marcate a seconda del risultato desiderato. È una tonalità calda, che dona particolarmente a chi è bionda con pelle dal sottotono caldo o alle rosse naturali.

Capelli biondi freddi per l’estate 2017

Capelli biondi estate 2017 platino
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/175921929175573559/

Anche per chi preferisce le tonalità di biondo freddo quest’anno c’è una vasta scelta. Resta di tendenza il classico biondo platino, che però assume anche sfumature nuove, che vanno dal bianco lunare quasi grigio ai riflessi blu e violetti sulle lunghezze.

I capelli platino e grigi donano soprattutto a chi ha la pelle chiara, ma con l’abbronzatura e la pelle più scura si genera un contrasto insolito e piacevole, da provare!

Capelli biondi con balayage per l’estate 2017

Capelli biondi estate 2017 balayage
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/AcJ8AEDIPknY6cSCxxZVynhS1XUVs082dDMLyEmHUKTzI5OKbSZ93TM/

Infine, per chi vuole un risultato più naturale la soluzione perfetta è il balayage, che quest’anno ha definitivamente sconfitto lo shatush. Come quest’ultimo, anche il balayage dà alla chioma un effetto sfumato, più chiaro sulle lunghezze, ma la schiaritura è meno netta e definita e ricorda davvero l’effetto del sole sui capelli.

È sicuramente la scelta migliore sia per le bionde che vogliono illuminare il loro colore naturale, sia per le castane che vogliono gradualmente avvicinarsi al biondo.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/