La tendenza capelli dell’autunno/inverno 2018-2019 sono i glass hair: capelli lucidi, lisci e brillanti. Vediamo come ottenerli con i segreti dei parrucchieri delle star.

Negli ultimi anni hanno spopolato i capelli scalati e mossi, effetto beach waves, sia lunghi che corti. Questo autunno/inverno, invece, pare esserci un’inversione di tendenza: bisogna avere capelli lucidi, liscissimi, pari e corti.

A lanciare il trend dei glass hair, ovvero dei capelli lucidi effetto specchio, sono state le star di Hollywood, tra cui Kim Kardashian, Bella Hadid e Jenna Dewan, che hanno detto addio alle loro lunghe e vaporose chiome, per passare a un caschetto impeccabile. Già, perché per avere i glass hair non basta avere i capelli lucidi, bisogna anche scegliere il taglio giusto. Vediamo tutti i dettagli.

Capelli lucidi: cosa sono i glass hair

capelli lucidi glass hair
FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/210613720057384081/, https://www.pinterest.it/pin/766737905286234819/

Il nome “glass hair” non si riferisce solo all’effetto specchio che rende i capelli lucidissimi, ma anche a un preciso taglio: il caschetto pari, lungo appena oltre la mascella o al massimo fino alle spalle, con riga centrale, senza scalatura né frangia. Molto importante è anche la scelta del colore: Kim, Bella e le altre hanno scelto tutte un castano scuro naturale, pieno e corposo, che esalta la lucidità dei capelli.

Shatush, balayage e schiariture varie, quindi, sono passate di moda, così come i tagli sfilati, scalati e mossi. Anche se il caschetti liscio a primo impatto sembra un taglio facile da mantenere (per lo meno per chi ha capelli lisci naturali o solo leggermente mossi), ottenere i glass hair è più difficile di quanto possiate pensare.

Come avere capelli lucidi e brillanti

Per avere capelli brillanti e lisci, come abbiamo anticipato, la prima cosa da fare è scegliere il giusto taglio, ovvero il caschetto pari, con riga al centro. È fondamentale affidarsi a un bravo parrucchiere per ottenerlo, altrimenti il rischio è ritrovarsi con un caschetto non perfettamente pari e dritto.

Sia con i capelli lisci, sia con quelli mossi e ricci, prima della piega è necessario utilizzare una maschera nutriente e dei prodotti anticrespo, come spray e oli (il migliore è quello di argan), da applicare su capelli bagnati e tamponati. Usare spazzola e phon è obbligatorio, se non siete molto pratiche potete optare per la piastra, necessaria anche come secondo step dopo la spazzola in caso di capelli mossi o ricci. Infine, lo styling va completato con poche gocce di olio o cristalli liquidi.

Il segreto dei glass hair delle star, però, è il gloss: un trattamento da fare in salone una volta al mese, che tonalizza i capelli, esalta il colore (naturale oppure ottenuto con tinte chimiche) e rende la chioma lucidissima.

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/210613720057384081/, https://www.pinterest.it/pin/766737905286234819/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-09-2018


Chiara Ferragni sposa: come riprodurre il suo make-up passo passo

La dieta delle zucchine per perdere 4 chili in una settimana