D’inverno e d’estate i capelli elettrici non ti danno tregua? Risolvere è molto più semplice di quanto credi, basta seguire i consigli giusti!

Può capitare a tutte di avere i capelli elettrici e difficili da tenere a bada, un problema che molte donne si ritrovano a dover affrontare nei mesi invernali e che spesso si accompagna all’effetto crespo. Per fortuna usando alcuni prodotti e adottando le giuste accortezze si può dire addio all’elettricità statica e tornare ad avere i capelli in perfetto ordine. Prima di vedere quali trucchi utilizzare, vediamo cosa c’è dietro questo fenomeno.

Capelli elettrici: le cause

Come abbiamo anticipato l’effetto elettrico tende a colpire soprattutto durante i mesi invernali, ma perché? Il motivo è dovuto al fatto che il vento, ma anche l’aria troppo secca tendono a far elettrizzare i capelli. D’altra parte quando i capelli diventano particolarmente secchi, il fenomeno si acuisce e invece di mantenersi in ordine i capelli tendono a svolazzare o a direzionarsi verso l’esterno.

capelli elettrici ragazza
capelli elettrici ragazza

Per non parlare del fatto che in inverno utilizziamo molto più spesso maglioni, sciarpe e cappelli. Soprattutto quando si tratta di capi in buona parte sintetici, il fenomeno si rafforza proprio per via del contatto con essi. Purtroppo neanche l’estate è particolarmente amica dei nostri capelli, specie visto che l’uso dei condizionatori contribuisce a rendere l’aria più secca. In altre circostanze non sono i cambiamenti atmosferici ad alterare la chioma, quanto invece le normali abitudini. Forse non saprete che la stessa asciugatura può rendere i capelli elettrizzati, ci sono però alcuni trucchi che possono aiutarci a risolvere il problema, vediamoli insieme.

Capelli elettrici: i rimedi

Spesso la tendenza ad avere i capelli elettrostatici si concentra soprattutto in seguito allo shampoo. Per questo è importante sapere che ci sono degli espedienti da mettere in atto durante il lavaggio e l’asciugatura per evitare il problema. Per prima cosa bisogna fare attenzione al lavaggio, non usando acqua troppo calda e preferendo uno shampoo delicato.

Asciugare Capelli
Asciugare Capelli

Quando arriva il momento di asciugare i capelli è importante evitare di sfregare i capelli bagnati con l’asciugamano. Piuttosto si dovrebbero tamponare in modo da eliminare l’acqua in eccesso, ma senza mai strofinarli troppo. La scelta del phon da utilizzare viene molto spesso sottovalutata, in realtà è proprio il phon a fare la differenza. L’ideale è scegliere un asciugacapelli professionale a ioni e non utilizzare mai temperature troppo alte. Sapevi che anche le spazzole possono generare elettricità statica? Meglio stare alla larga da quelle in plastiche e preferire spazzole con setole naturali.


Alluce valgo: i rimedi naturali più semplici per contrastarlo

Come pulire il tosaerba in modo semplice e veloce