Candele fai da te: tutto quel che c’è da sapere per realizzarle in piena sicurezza ed in modo semplice, veloce ed economico.

Realizzare delle candele fai da te è un modo semplice per trascorrere il tempo.
Si tratta di un’attività rilassante che, tra le altre cose, aiuta anche a dar vita a creazioni personali ed in grado di diventare dei regali per amici e parenti. Regali che risulteranno sicuramente meno costosi di quelli da acquistare e che in più avranno il tocco personale che li rende sempre un po’ più speciali.
Scopriamo quindi come fare le candele in modo semplice e creativo. E tutto risparmiando anche qualche soldino.

Come si fanno le candele? Tutto quel che occorre sapere

Quando ci si chiede come fabbricare candele a casa, le prime nozioni da apprendere sono quelle che riguardano la scelta dei materiali. Per creare candele servono infatti:

candele fai da te
candele fai da te

– Cera
– Stoppini con base
– Un contenitore
– Un pentolino dedicato solo alle candele
– Un cucchiaio di legno da destinare a questo utilizzo
– Una molletta

Andando alla cera per candele fai da te, in commercio se ne trovano di diverso tipo ed in confezioni più o meno grandi. Sebbene quelle più grandi siano ovviamente economiche, almeno per le prime volte può essere utile iniziare con confezioni più piccole e utili per capire qual è quella con cui si trova meglio.

Come fare le candele in casa: i passi da seguire

Sul web è possibile trovare idee per candele fai da te e tutorial da seguire passo passo anche via video.
Realizzare una candela fai da te è comunque meno difficile di quanto si pensi. Ciò che conta è prestare attenzione sul come sciogliere la cera.

Per farlo, basta iniziare con il posizionare lo stoppino al centro del contenitore scelto. Fatto ciò si può passare a scaldare la cera in modo da farla sciogliere. A questo punto si può procedere a versarla nel contenitore, tenendo lo stoppino sollevato con una molletta in modo che questo con cada con il peso della cera.
Una volta raffreddata, la candela sarà pronta per essere usata.

Altre cose da sapere riguardo al come fare le candele di cera è che per realizzarle si possono usare anche quelle già usate in modo da evitare i costi della cera. Anche in questo caso basterà scioglierle in un pentolino e aspettare che siano del tutto liquide per versarle nel nuovo contenitore.

Se si vuol dar loro una forma precisa si possono usare stampi per dolci in silicone (da usare solo per questo) e volendo si possono aggiungere in cottura anche dei profumi.
Una volta imparata la tecnica ci si potrà cimentare aumentando sempre di più il livello di difficoltà ed ottenendone di così belle da poter essere il dono perfetto per chi si ama. Basti pensare alla possibilità di realizzare delle candele natalizie fai da te.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 10-10-2021


Come lavare le scarpe in ecopelle in modo semplice e veloce

Palline di Natale con spago: come realizzarle in modo semplice e veloce