Il caffè decaffeinato è un aiuto per il nostro fegato

Tra i tanti pregi del caffè, vi sono diversi effetti sul benessere che sono stati evidenziati nel tempo. Ad esempio, in ordine di tempo, pare che abbia effetti benefici sul fegato.

chiudi

Caricamento Player...

Secondo i ricercatori del National Cancer Institute di Bethesda, nel Maryland, bere caffè decaffeinato può aiutare il fegato a mantenersi in salute. Secondo gli studi, un consumo di almeno 3 tazze al giorno della popolare bevanda può contribuire a migliorare i livelli enzimatici all’interno dell’organo.

L’effetto sarebbe legato alla promozione di ridotti livelli di enzimi epatici anomali, favorita dai composti chimici presenti nel caffè che non siano la caffeina.

Uno studio che ha visto il coinvolgimento di 27.793 persone, di età compresa tra i 20 anni e più anziani. I partecipanti sono stati invitati a consumare caffè per un periodo di 24 ore. Dopo questa prova, per determinare la salute del fegato il team ha misurato i livelli ematici di alcuni marker della funzione epatica, comprese l’alanina aminotransferasi (ALT), l’aspartato aminotransferasi (AST), la fosfatasi alcalina (ALP) e la gamma glutamil transaminasi (GGT).

Leggi anche: L’effetto che ci fa il caffè dipende dal nostro DNA

Il Dr. Xiao, uno degli autori della ricerca, ammette:

“I nostri risultati collegano l’assunzione di caffè, anche di quello decaffeinato, ad un abbassamento dei livelli degli enzimi epatici. Questi dati suggeriscono che gli ingredienti presenti nel caffè, diversi dalla caffeina, possono promuovere la salute del fegato. Ulteriori studi saranno necessari per identificare quali sono questi componenti”.

Coloro che invece non consumavano nessuna delle possibili tipologie di questa bevanda evidenziavano in media valori di enzimi del fegato più alti, di conseguenza quindi un peggiore stato di salute dell’organo.

Il caffè è quindi un alleato della salute se assunto nelle giuste quantità e condizioni. Un motivo in più per concedersi una pausa o passare qualche momento in compagnia.

Insomma, il caffè fa buon… fegato!