Café Society: una commedia con protagonista la moda retrò

La moda retrò di Chanel e altre famose maison indossata dalle attrici Blake Lively e Kristen Stewartè la protagonista di Café Society,il film di Woody Allen

chiudi

Caricamento Player...

Café Society arriva in Italia il 29 settembre e tra le protagoniste principali ci sono le due grandi attrici Blake Lively e Kristen Stewart e nel cast insieme a loro c’è anche Jesse Eisenberg (The Social Network, Batman v Superman: Dawn of Justice) che interpreta un giovane e impacciato Bobby Dorfman. Il film, ambientato negli anni Trenta tra Los Angeles e New York, è una storia romantica che parla dei sogni che non muoiono mai e la moda è protagonista della scena.

Woody Allen ha dichiarato:

Quando ho scritto la sceneggiatura l’ho strutturata come un romanzo. Come in un libro, in questo film ci si sofferma un po’ su una scena del protagonista con la sua ragazza, un po’ su una scena con i suoi genitori, seguito da una scena con la sorella o il fratello gangster, una scena con star di Hollywood e trafficanti, e quindi sui caffè frequentati da politici, debuttanti, playboy, e uomini che tradiscono le mogli o sparano ai mariti. Io non la considero la storia di una sola persona, ma di tutti”.

Per esaltare la bellezza delle due attrici Blake Lively e Kristen Stewart, Woody Allen ha chiamato a collaborare Vittorio Storaro, guru dei direttori della fotografia, ma quello che resta impresso durante il film sono i cambi d’abito delle attrici che sembrano uscite da un editoriale di Vogue di quegli anni grazie al magnifico lavoro di Suzy Benzinger, al settimo film con il regista statunitense: i due guardaroba sono ispirati a Carolina Herrera e l’altro realizzato da Karl Lagerfeld in esclusiva con Chanel.

L’abito argentato che Blake Lively indossa durante il primo incontro con il protagonista è in un tessuto realizzato con vero argento. La costumista ha spiegato:

Nel corso degli anni, sono solita raccogliere dei tessuti e tenerli da parte, nel caso mi servissero per un film. Quell’abito argento metallico è realizzato in lamé, un materiale davvero molto fragile che contiene dell’argento vero nella trama. Appena Blake lo ha indossato ho capito che nessun’altra avrebbe potuto portarlo in quel modo“.

abito argento

Suzy Benzinger per la realizzazione degli abiti ha collaborato con diverse Maison:

Chanel ha inviato milioni di dollari di gioielli e 15 guardie del corpo per la scena del club per Blake Lively e Kristen Stewart“.

La costumista ha preso spunto dall’archivio della Maison di Coco Chanel per il guardaroba di Kristen Stewart, che tra le altre cose è anche testimonial della casa francese da un anno:

Non ho usato pezzi originali, perché ero certa che Chanel avrebbe esaudito le mie richieste, attingendo dal suo passato e adattandolo al mood del film. Ho dato un’occhiata ai loro pezzi d’archivio, considerando le linee con cui Kristen sarebbe stata meglio, e Chanel li ha realizzati in esclusiva per lei“.

A questo punto non resta che andare al cinema e ammirare questi splendidi capolavori di sartoria realizzati da Suzy Benzinger.

Fonte foto: Facebook