Burnout: preveniamo la sindorme dello stress da lavoro

Tra le forme di stress che possono derivare dal lavoro, una tipologia è quella che può essere riscontrata nella cosiddetta “sindrome del burnout”

chiudi

Caricamento Player...

Quante volte vi capita di pronunciare frasi come “Sono talmente stressato che il fine settimana non mi basta per riprendere le forze; non riesco più a riposarmi”?

la vostra non è una condizione isolata, ma non va neanche presa sotto gamba: potreste far parte della schiera di lavoratori che patiscono lo stress lavorativo, al punto da soffrire della sindrome da burnout.

Il burnout è una forma di esaurimento che oggi viene considerata quasi come una “normale” condizione del lavoro moderno.

Approfondiamo insieme queste tematiche molto diffuse, ma di cui si parla ancora troppo poco.

Cause oggettive del Burnout

Tra le cause oggettive del burnout, determinate da condizioni e dinamiche di lavoro, troviamo:

  • scarsa retribuzione
  • ore straordinarie (mal retribuite o gratuite)
  • mancanza di tutele e incentivi
  • ambiente esterno stressante (come avviene, ad esempio, in caso di luci e musica costante all’interno di molti negozi della grande distribuzione)
  • competizione
  • incomunicabilità tra reparti e tra ruoli
  • gratificazioni insufficienti
  • dinamiche di mobbing (persecuzione psicologica).

Non dobbiamo dimenticare che oggi la capacità di lavorare sotto stress è uno dei requisiti che spesso viene richiesto nei colloqui di lavoro. Questo, oltre alla natura organizzativa delle aziende spesso orientata al solo profitto, richiede oggi un forte impegno alla persona, tempo ed energie, anche a scapito della vita privata e, spesso, in cambio di gratificazioni minime o nulle.

Come reagire?

Quando capiamo che le dinamiche del lavoro invadono la nostra vita privata è bene agire tempestivamente e chiedere un aiuto esterno, senza nessuna vergogna o paura.

Conoscere i propri limiti, adeguare le proprie aspettative alla realtà, saper mettere in pratica strategie relazionali per migliorare la comunicazione e gestire lo stress, sono tutte abilità che aiutano l’individuo in questo percorso.