Briga si ribella alle critiche della Bertè: “Voglio vincere”

Mattia Briga dopo gli attacchi della Bertè al serale, decide di fare di testa sua e punta a vincere la finale di Amici

chiudi

Caricamento Player...

LoredAna Bertè non smette di criticarlo, ma Emma Marrone lo difende a spada tratta, Briga però vuole fare di testa sua, solo in questo modo è convinto di poter vincere.

Leggi anche: Amici 2015: continuano i dissapori tra Briga ed Emma

Durante il daytime di Amici Briga ripensa alle critiche di Loredana Bertè ricevute al serale e si sfoga con Vincenzo Campagnoli, dichiarando di voler continuare seguendo solo la sua strada.

“In quattro puntate del serale ho cantato solo due pezzi miei, di cui uno con Emma. Sabato non è andata bene e la Bertè ha polemizzato su Imagine, dicendo che ho cavalcato l’onda della notizia. Una cosa ridicola. Gli altri cantano ciò che vogliono, ora voglio farlo pure io perché voglio andare in finale e vincere. Riprendo in mano la situazione, non mi rifiuto di cantare le cover ma porto avanti i miei criteri di ragionamento e scelgo solo brani con cui posso far crollare lo studio”.

Briga  si è sicuramente tolto un peso dopo aver provato Infinito e La nuova stella di Broadway e dopo aver mostrato una certa sicurezza nel rifiutarsi categoricamente di cantare Una carezza in un pugno di Adriano Celentano.

Ma il problema di Briga rimane l’umiltà, mai abbastanza. Poi non è detto che non sarà proprio la sua “prepotenza” a portarlo davvero alla vittoria di Amici. Si vedrà!