Esselunga lancia il concorso “Cavolo, che borsa!” per vincere l’esclusiva borsa a forma di cavolo, una limited edition già andata a ruba

Ai social addicted non sarà certo sfuggito l’oggetto del desiderio fashion di cui tutti parlano, promosso e approvato qualche giorno fa anche dall’influencer Camihawke che ha presentato con simpatia al popolo dell’Instagram in una mini sfilata sul suo profilo, con tanto di look ad hoc, la borsa Cavolo realizzata da Esselunga. Si tratta di una shoulder bag da portare a spalla o anche a mano per chi vuole seguire le ultime tendenze e magari avvolgere la tracolla catena intorno al polso come fosse un bracciale.

Ma cosa ha reso la borsa così speciale tanto da registrarne anche un sold out? Prima di tutto la sua esclusività, perché non può essere acquistata ma semplicemente vinta. E solo cento ne sono state messe in palio.

La borsa verde a forma di cavolo di Esselunga: 99 già sold out, in palio ne resta solo una

Il fascino, la curiosità e l’entusiasmo che la borsa messa in palio da Esselunga ha suscitato ricorda decisamente quanto accadde con le scarpe Lidl, dove in quel caso furono i colori accattivanti e il prezzo a decretare un sold out immediato. Ma se in quel caso la corsa era vinta da chi acquistava prima, qui è data dalla velocità di click e dalla fortuna.

La borsa infatti non si acquista ma si può solamente tentare la fortuna e provare a vincere tramite il sito di Esselunga. Dalla texture verde che ricorda quella del benefico ortaggio che fa subito autunno e la forma che richiama proprio quella di un cavolo, si tratta in ogni caso di una borsa che ha un valore di 349 euro, realizzata in edizione limitata e che probabilmente non ci sarà molta possibilità che venga messa in vendita.

A meno che Balenciaga o qualche brand italiano, con irriverenza e sorpresa non pensi di replicarla e trasformarla in una luxury bag. Cavolo però che neppure il tempo di parlarne e ammirarla, la borsa ha già raggiunto un quasi sold out perché ne resta una soltanto che sarà sorteggiata tra i restanti partecipanti all’iniziativa. Attualmente infatti non è più possibile partecipare all’iniziativa come si legge nella pagina del sito dedicata al concorso.

Esselunga metterà in palio altre shoulder bag nel corso dell’anno?

Se non siete stati tra i fortunati che sono riusciti a vincere la borsa cavolo e nemmeno la possibilità di concorrere, non è detto che Esselunga non offra una seconda occasione. Il noto marchio infatti sta portando avanti una politica di community molto vivace sui social e la borsa sembrerebbe essere stato un primo lancio gancio di un’iniziativa che potrebbe ripetersi nel corso dell’anno.

Proprio in questi giorni infatti a Milano e Torino Esselunga ha realizzato delle installazioni a forma di frutta con in cima proprio la chiusura a borsellino che caratterizza anche la cavolo bag: fragola, limone, mela, che ci fanno pensare in futuro alla possibilità di vedere queste fruit bag realizzate e messe in palio esattamente come accaduto con la borsa cavolo. Il nostro consiglio quindi è di seguire i social del supermercato per non farsi trovare impreparati alla prossima bag o borsellino!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-09-2022


Promemoria delle borse trendy dell’autunno/inverno 2022-2023: i modelli must have già it-bag

Milano Fashion Week 2022: in passerella le collezioni della prossima estate, in front row i look inspo delle star