Vediamo da cosa dipende la bocca secca di notte e i rimedi naturali più efficaci che possiamo utilizzare per contrastare questa condizione.

A tutti sarà capitato almeno una volta di avere la bocca secca di notte o al risveglio. Dietro la mancanza di saliva ci possono essere diverse cause dalla disidratazione al modo in cui si respira durante il sonno, vedremo quindi quali sono i motivi principali per cui può presentarsi questa condizione. Per evitare il problema della bocca secca di notte, i rimedi naturali possono venirci incontro, vediamo insieme quali sono i metodi più efficaci e come metterli in pratica.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Bocca secca: le cause principali

Tra le principali cause della bocca secca o impastata c’è senza dubbio la disidratazione. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, anche se si beve a sufficienza durante il giorno, può capitare di svegliarsi con la bocca asciutta. In questi casi il problema può essere dovuto al fatto che durante la notte si respira con la bocca anziché con il naso, una situazione che si verifica comunemente se si è raffreddati, ma anche se si soffre di allergie.

donna bere acqua
donna bere acqua

Spesso questa condizione si verifica anche in chi tende a russare e a soffrire di apnee notturne, condizioni anche queste che portano a respirare con la bocca durante la notte. Nel caso di bocca impastata le cause possono nascondersi anche nell’utilizzo di farmaci e il problema può essere associato anche a problemi di salute tra cui il diabete. Per questo per affrontare il problema è necessario capire le cause che lo scatenano consultandosi con il proprio medico. Vediamo, invece, quali rimedi pratici ci possono venire incontro per prevenire questa condizione.

Bocca secca: i rimedi

Per contrastare la secchezza della bocca di notte e al risveglio ci sono delle buone abitudini che possono aiutarci. Come abbiamo appena visto, una delle cause della bocca secca è proprio la disidratazione, quindi per prima cosa bisogna assicurarsi di bere molto. A volte si tende ad avere la gola secca di notte perché non c’è umidità sufficiente nell’aria, in questi casi un umidificatore può venire in aiuto. Per ridurre il disturbo bisogna inoltre evitare di fumare, non abusare di bevande contenenti caffeina e limitare l’uso dei collutori con alcol.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-11-2021


Come organizzare i cassetti in tre mosse

Cisti tendinea: i rimedi della nonna più efficaci