Blumarine e la leggerezza impalpabile dell’estate

Una collezione leggera, romantica e femminile quella ideata da Blumarine per la Primavera Estate 2016

chiudi

Caricamento Player...

Blumarine sceglie il romanticismo senza tempo per la sua nuova collezione per la primavera estate 2016: i suoi abiti sono un tripudio di femminilità e delicatezza grazie alla scelta dei colori delicati e luminosi e dei tessuti leggerissimi, quasi impalpabili, ma estremamente eleganti e raffinati. Ogni abito è curato nei minimi particolari, con un gusto classico ma mai banale e un richiamo allo stile retrò. Via libera al colore bianco, vero protagonista indiscusso della bella stagione, ma grande risalto anche per le fantasie floreali, mai fuori moda, vivaci, allegre e estremamente femminili.

Femminilità ed elegante romanticismo

Blumarine si sbizzarrisce con ricami a effetto 3D e volume leggeri dati da piccoli ritagli di tessuto leggero che crea un leggero movimento morbido nella silohuette.

Il taglio degli abito è classico ispirato in alcuni casi a diverse mode del passato, come gli abitini anni’20, che scendono dritti lungo i fianchi, o i tubini più tipici degli anni ’50/’60, ideali per evidenziare il punto vita con eleganza e le curve naturali delle donne, esaltandone la bellezza.

Nei capi Blumarine della collezione primavera estate 2016, domina il bianco, ma ci sono anche molt i colori pastelli che si sposano benissimo con le immortali fantasie floreali.

Non manca comunque il nero e il gioco di vedo/non vedo con tessuti che tendono alla trasparenza, abbinati a sensuali pizzi di vari colori.

Le creazioni di questo brand sono molto versatili, ideali per le grandi occasioni, come cerimonie o matrimoni, ma anche adatta a un look più fresco da giorno e chic da sera.

La donna Blumarine non ha paura di mostrare la propria dolcezza e la propria femminilità ed fiera di essere donna in tutte le sue meravigliose sfaccettature.

Blumarine
Fonte: Instagram 

Clicca qui per vedere la fotogallery!

Fonte foto: Instagram