Benefici dello Yoga Ashtanga

Sempre più persone, per ritrovare un corretto equilibrio psicofisico, si rivolgono a tecniche che in oriente sono praticate da millenni, come ad esempio lo yoga. Forse non tutti sanno che esistono diversi tipi di yoga: uno dei principali è chiamato Yoga Ashtanga.

chiudi

Caricamento Player...

Lo Yoga Ashtanga, il cui nome completo è Ashtanga Vinyasa Yoga, è una disciplina che deriva dagli insegnamenti tradizionali dello yoga indiano, riscritti e attualizzati nella prima metà del novecento da K.Pattabhi Jois. Oggi viene considerata la forma più diffusa di yoga moderno.

Lo Yoga Ashtanga si basa sulle otto fasi basilari di questa disciplina: Yama (azione verso gli altri); Niyama (azione verso se stessi); Asana (postura); Pranayama (controllo del respiro); Pratyahara (digiuno dei sensi); Dharana (concentrazione); Dhyana (meditazione); Samadhi (autocoscienza).

Oltre ai benefici spirituali che derivano dalla pratica della meditazione yoga, se ne hanno anche a livello fisico. Infatti, la schiena si irrobustisce, i muscoli ritrovano elasticità, e anche gli organi interni funzionano in modo più armonico.