Belen Rodriguez e Iannone inseparabili in limousine: non sfugge un dettaglio…

Non c’è nulla che può dividere Andrea Iannone e Belen Rodriguez: il motociclista e la showgirl festeggiano in limousine e ci scappa anche…

chiudi

Caricamento Player...

Andrea Iannone sembra entrato a pieno titolo nella famiglia della bella Belen Rodriguez. I due innamorati hanno festeggiato il compleanno della mamma della showgirl argentina, come testimonia un video pubblicato su Instagram. La famiglia di Belen ha scelto di festeggiare ballando e bevendo in una splendida limousine (prima di giungere alla festa).

Nel video apparso sui social, i fan hanno potuto avere un assaggio dell’intimità che sussiste tra Iannone e la fidanzata. Il pilota di Moto Gp infatti tocca teneramente e in modo sensuale una gamba all’argentina.

Un post condiviso da María Belén Rodriguez (@belenrodriguezreal) in data:

Ma la vita di Belen non è tutta rose e fiori (e feste)

Già nel 2014, al settimanale Chi, Belen aveva parlato di un doloroso episodio che l’ha segnata profondamente: “Dovevi prestare attenzione quando uscivi per strada, non potevi tornare a casa da sola. Una volta, erano le nove di sera: stavo rientrando in macchina con una persona, quando ci ha fermato un uomo con un passamontagna e una pistola in mano.

Sono stata presa per i capelli, tirata fuori dall’auto e buttata per terra. Poi sono arrivati altri tre uomini armati che ci hanno portato dentro casa e hanno rinchiuso tutta la mia famiglia in bagno.

Hanno svaligiato la nostra abitazione senza pietà, si sono portati via la vita di una famiglia, l’hanno distrutta. Il giorno dopo, quando ci siamo liberati e abbiamo dato la notizia, mio nonno paterno è morto d’infarto.

Da quel momento per me è stato un inferno, non volevo stare a casa da sola, avevo paura di essere ammazzata, ero una ragazzina adolescente che aveva visto la morte in faccia“, ha raccontato sull’episodio che più l’ha segnata nella sua vita.