Se vuoi iniziare a praticare BDSM con il tuo compagno ma non sai proprio da dove iniziare, ecco 5 modi per iniziare a trasgredire a letto.

Parlare di BDSM con un partner che non ha mai avuto un’esperienza simile in passato può essere piuttosto difficile. La paura e il disagio intorno a questa tematica derivano in genere dal fraintendimento di ciò che questa pratica è e ciò che non lo è. In realtà si tratta di pensieri molto comuni: se hai avuto fantasie su come legare il tuo partner, essere sculacciato, farsi bendare, è del tutto normale. E se vuoi convincere il tuo compagno o compagna, ti basterà applicare questi 5 consigli.

BDSM: informarsi è la prima tappa

Innanzitutto, informati in prima persona per capire cosa ti piace e cosa vorresti provare. In questo modo, sarai maggiormente in grado di fornire consigli e suggerimenti ragionevoli al tuo partner. Puoi anche prendere lezioni da persone all’interno della comunità BDSM che hanno una buona esperienza. Se vivi in ​​una grande città, controlla i tuoi sex shop locali, in alcuni possono svolgersi lezioni settimanali gratuite.

Scena di sesso
Scena di sesso

Se ti trovi in ​​una zona meno fornita, guarda alcuni documentari. Turned On è disponibile su Netflix e può darti alcuni consigli eccellenti per sculacciare, legare e molto altro. Altre grandi opzioni sono Kink, prodotto da James Franco e Beyond Vanilla. Certo, questi ultimi due sono piuttosto intensi, ma hanno le informazioni che ti servono.

Parlare del BDSM al partner con empatia

Quando affronti quest’argomento, fallo con molta empatia e comprensione. Non aver paura delle emozioni. Il tuo partner può essere entusiasta, terrorizzato, arrabbiato, ferito, confuso, eccitato, o una combinazione di questi sentimenti. Siate pronti ad aprirvi riguardo ai vostri desideri. Fai in modo che la conversazione si concentri su voi due.

Di’ al tuo partner quanto ti piacerebbe essere sculacciato o avere le mani legate insieme (o qualunque cosa tu voglia). Ricorda sempre che si tratta di giochi consensuali tra due adulti amorevoli e consenzienti. Spiegagli che nessuno può nuocere fisicamente ed emotivamente all’altro.

Discutere desideri e limiti del BDSM

A questo punto discutete su ciò che vorreste provare insieme. I sentimenti e gli interessi di tutti devono essere rispettati affinché questo funzioni. Non si tratta del partner dominante che fa ciò che vuole sul partner sottomesso, volente o nolente. Riguarda quello che entrambi desiderano provare. Ad esempio, se sei interessato alla sculacciata, sei tu quello che vuole essere sculacciato o vuoi fare la sculacciata? Come si sente il tuo partner a fare la parte attiva o passiva?

Imposta dei limiti e non oltrepassarli. Se non ti va di essere schiaffeggiato, dillo. Se non vuoi essere legato, ma vorresti legare il tuo partner, sii trasparente in questo. Imposta una safe word. Questa è una parola che consente al tuo partner di sapere che è necessario interrompere immediatamente ciò che sta facendo con te. Questa parola dovrebbe essere di natura non sessuale. L’idea è di darti un out per mettere in pausa la scena, senza uscire completamente dai tuoi personaggi BDSM.

Approcciarsi al BDSM con pratiche semplici

Inizia con pratiche semplici: non cominciare col legare braccia e gambe del tuo partner al letto se è alla sua prima esperienza. Potrebbe reagire con un attacco di panico, quindi prova magari ad iniziare legandogli soltanto i polsi. Puoi inoltre sfruttare la fantasia utilizzando alcuni oggetti che hai in casa come equipaggiamento BDSM improvvisato. Un cucchiaio da cucina in legno è eccellente per sculacciare.

Usa una maglietta di cotone come benda e una cravatta o un paio di calze per fare le manette. Puoi divertirti molto con le cose che già possiedi.

Valutare le reazioni e le emozioni e se continuare

Dopo l’esperienza, valuta le reazioni tue e del tuo partner e prendetevi del tempo per coccolarvi e rilassarvi prima di andare a dormire. È importante effettuare il check-in e valutare le proprie emozioni prima, durante e dopo il BDSM di qualsiasi tipo.

Se vuoi giocare di nuovo al BDSM, parlane. Capisci cosa ha funzionato per te, cosa non ha funzionato per te e forse anche ciò che ti ha veramente spinto. Se non ti è piaciuto il gioco, sii aperto al riguardo. Va bene anche non volerlo provare più, o volerlo provare in modo diverso. Sii sempre sincero e non fare mai qualcosa solo per compiacere un partner. Tutto il sesso dovrebbe essere divertente, anche quando punge un po’.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-11-2020


Quali sono le fantasie sessuali da provare almeno una volta nella vita?

Che cos’è il revenge porn e perché la vendetta pornografica è sempre più diffusa