Barack Obama: addio Casa Bianca, benvenuto relax!

Ora che il secondo mandato si è concluso, l’ex presidente Usa Barack Obama si sta concedendo delle lunghe vacanze ospite di Richard Branson

chiudi

Caricamento Player...

Barack Obama ha lasciato la Casa Bianca da poche settimane ma, per tornare sulla cresta dell’onda, e non potrebbe esserci metafora più azzezzata, è bastato… andare un po’ in vacanza!

Il fondatore del Virgin Group Sir Richard Branson ha sfidato l’ex presidente degli Stati Uniti a una gara di kitesurf e foilbord, dove la tavola rimane sospesa alcuni centimetri sopra l’acqua e le imamgini hanno già fatto il giro del mondo.

L’ex inquilino della Casa Bianca e la moglie Michelle hanno trascorso alcuni giorni sulle Isole Vergini Britanniche, ospiti proprio del ricco imprenditore. Il video dell’impresa è stato pubblicato in rete dallo stesso Branson, che ha commentato:

“Ho sfidato il Presidente Barack Obama in un contest kitesurfing contro foilboarding. Ecco cosa è successo”.

L’imprenditore che aveva attraversato a nuoto lo stretto di Messina per salvare l’ambiente ha invitato Barack e Michelle Obama a trascorrere qualche giorno di vacanza in sua compagnia sulle Isole Vergini Britanniche.

Finalmente l’adrenalina con un pericoloso sport d’acqua

Nel video già diventato virale vediamo un inedito Obama alle prese con un pericoloso sport d’acqua al quale, per motivi di sicurezza, avrebbe rinunciato in passato. A esperienza conclusa, dopo otto anni di amministrazione, l’ex inquilino della Casa Bianca appare sorridente e divertito dalla sua nuova passione. In compagnia di Michelle, la coppia ha scelto di rilassarsi alle Isole Vergini Britanniche.

“Quando era presidente era circondato da uomini della sicurezza, ora può rilassarsi”, ha commentato Branson che ha aggiunto: “È tornato ad essere un bambino”.  

Per i curiosi: la gara è stata vinta da Obama, che ha percorso più metri a pelo d’acqua, ma va anche detto che Branson è riuscito a surfare più in alto.