Asessuali non provano alcun tipo di desiderio sessuale

Gli asessuali sono uomini o donne che non hanno nessun desiderio o istinto sessuale: il loro è un orientamento sessuale “estremo”

chiudi

Caricamento Player...

L’asessualità non è un disturbo psicologico, una disabilità o una scelta specifica ma è semplicemente un orientamento nel quale le persone non provano nessun desiderio sessuale. Sembra strano vista la società in cui viviamo, dove le nuove generazioni vengono definite ipersessuali a causa della forte ossessione verso il sesso. Se da un lato ci sono sempre più uomini e donne che sfuggono davanti all’idea di un rapporto duraturo dall’altro ci sono sempre più asessuali che non provano nessuna attrazione verso il sesso.

Ecco che cosa rivela uno studio riguardo l’asessualità

Uno studio scientifico di Anthony Bogaert, della Brock University, pubblicato sul Journal of Sex Research, ha delineato il profilo degli asessuali definendoli come quelle persone, circa l’1% della popolazione, che non provano nessuna pulsione sessuale, neanche nel momento in cui vengono coinvolti in un rapporto romantico.

L’asessualità non è un disordine psicologico ma semplicemente un orientamento sessuale, proprio come lo sono l’eterosessualità, l’omosessualità e la bisessualità. Le persone che non hanno nessun istinto sessuale non hanno disfunzioni di nessun tipo infatti gli uomini hanno erezioni e le donne riescono a lubrificare la vagina senza nessun problema.

Sono capaci di provare la libido, ma, nonostante ciò, non arrivano ad agire di conseguenza. L’unica cosa che li differenzia è il loro totale e completo disinteresse nei confronti dell’atto sessuale.

Come tutte le altre persone, gli asessuali provano il desiderio di avere relazioni romantiche, e sono anche disposti ad arrivare al matrimonio: la differenza sta nel fatto che non vogliono che le loro storie d’amore includano anche l’attività sessuale.

Navigando sul web si possono trovare alcuni blog e comunità di asessuali che si rispondono a domande specifiche sul tema e cercano di chiarire i dubbi a persone che si ritrovano in questa particolare condizione.