Antonella Clerici pensa di abbandonare la TV, ma per ora solo una pausa di riflessione

Antonella Clerici confessa di avere bisogno di una pausa dalla Tv per passare più tempo con sua figlia: sarà un addio?

chiudi

Caricamento Player...

Intervistata da Simona Ventura nella sua Web TV, Antonella Clerici racconta la sua vita e il periodo lavorativo, non proprio roseo al momento.

Leggi anche: Antonella Clerici sbaglia la ricetta dell’Amatriciana: il comune di Amatrice si infuria

Antonella Clerici infatti nell’ultimo periodo ha ricevuto una serie di batoste lavorative: il Tapiro d’Oro per il suo programma Senza Parole, e nessun Premio Tv che era solita ricevere.

“Da professionista ho conosciuto senz’altro momenti migliori. È un periodo di crisi per la Rai: si è passati da troppo a troppo poco, da un lassismo totale a una burocrazia che ti ferma qualsiasi cosa. Ma, piano piano, troveremo un equilibrio”.

Purtroppo Antonella Clerici è al corrente che i nuovi fanno fatica a conquistare il pubblico, e solo i vecchi brand, quelli più longevi, sono una sicurezza per la televisione pubblica. Un programma su tutti che sta facendo fatica ad emergere è Dolci dopo il tiggì.

“Quella è una fascia impossibile. Poi a Canale5 c’hanno Il Segreto che mettono la mattina, a pranzo, il pomeriggio e anche la sera ed è abbastanza dura. Ma è chiaro che vada tutto bene a chi non prova mai. Purtroppo noi italiani abbiamo questo vizio che se sbagli una cosa ti dicono che non vali più niente e che sei finita. È un vero peccato perché sembra che tutto quello che hai dato non conti più nulla.”

Dopo il giusto sfogo, Antonella Clerici si lascia andare a una riflessione che riguarda la sua famiglia e non piacerà molto al suo pubblico più affezionato.

“Io do tantissimo a questo lavoro, ma ogni tanto penso che è meglio se resto a casa con mia figlia”.