Antimosche naturali ed efficaci da tenere in casa e in giardino.

Antimosche fai da te efficaci sin da subito per un’ambiente fresco e rilassante in ogni momento della giornata.

chiudi

Caricamento Player...

Le mosche sono tra gli insetti più fastidiosi dell’estate. Quando entrano in casa non c’è alcun modo per cacciarle vie. In estate, poi, vengono maggiormente attratte dagli odori e dai resti di cibo. Per questo motivo è importante tenere sempre tutto pulito ed evitare di lasciare la frutta in giro per casa. Inoltre, la pattumiera è meglio se si tiene fuori, altrimenti state pur certi che le mosche troveranno il modo di entrare in casa. Vediamo alcuni metodi infallibili antimosche per eliminarle del tutto e per tenere gli ambienti sempre freschi e puliti.

ANTIMOSCHE FATTO IN CASA
ANTIMOSCHE FATTO IN CASA

Come preparare un antimosche in casa con agrumi, oli essenziali e piante aromatiche.

Un ottimo rimedio contro le mosche sono i chiodi di garofano. Le mosche, infatti, sembrano non sopportare questo odore e quindi si tengono alla larga. Per renderlo davvero efficace utilizzare un limone e infilzarci sopra i chiodi di garofano. Otterrete così un ottimo antimosche e un profuma ambienti fatto in casa molto gradevole. Ottimo anche l’intruglio di aceto bianco e menta. Oltre a essere un ottimo disinfettante l’aceto tiene ben lontane mosche e insetti. Preparare, dunque, una miscela di aceto bianco con 20 gocce di olio essenziale di menta, o foglie fresche, e utilizzarlo per pulire ambienti a rischio come la cucina e la sala da pranzo.

Tutte le nonne dicono da sempre che il basilico è un ottimo antimosche naturale. Non a caso in campagna si hanno molte piante di basilico all’ingresso di casa. Basterà mettere due o tre vasetti nei punti strategici, come ad esempio il davanzale della cucina o le finestre che più si tengono aperte, e le mosche spariranno. Infine, provare anche l’olio essenziale di eucalipto. Lo potete usare da solo come profuma ambienti, oppure versatene qualche goccia su una pianta di menta.