Incubo allergia stagionale? Ecco i rimedi naturali

L’allergia stagionale è un fastidio piuttosto comune, che può essere contrastato anche con dei rimedi naturali. Scopriamoli!

Soffrire di allergia stagionale è piuttosto comune, non solo in primavera, ma anche in estate e autunno. Quella più comune è causata dai pollini nel periodo primaverile che va da marzo a giugno.
Da non sottovalutare, però, anche le allergie estive causate per esempio dalle punture di insetti o dalla polvere che aumenta nei periodi più caldi. In autunno, invece, si può avere una reazione allergica causata dalle spore delle muffe, ai pollini e agli acari della polvere.

Per poter trarre sollievo dai fastidiosi sintomi dell’allergia, come occhi rossi e naso che cola, si può ricorrere a dei rimedi naturali fai da te. Ottimi gli oli dall’azione calmante e antinfiammatoria. Anche l’alimentazione contribuisce a rinforzare il sistema immunitario e di conseguenza a reagire meglio alle crisi allergiche.

prato fiorito
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/prato-fiori-primavera-123280/

Sintomi da allergia stagionale

• Gli occhi rossi e gonfi che lacrimano sono tra i primi sintomi a manifestarsi in caso di allergie di stagione. Questa reazione si verifica quando ad esempio ci si trova in un luogo con pollini o polvere.

• Il naso che cola e gli starnuti frequenti sono un secondo campanello di allarme. Anche se ci si soffia il naso questo continuerà a colare non trovando mai sollievo.

• Tra i sintomi più comuni ci sono anche tosse e difficoltà a respirare. Questa situazione a volte può essere leggera, ma nei casi più acuti può portare a crisi respiratorie. Devono fare particolare attenzione i soggetti asmatici e con allergia a graminacee o pollini.

Rimedi naturali contro allergie

Ottimi gli oli essenziali alla camomilla, alla lavanda e all’eucalipto, che hanno uno straordinario potere analgesico, antibatterico e antinfiammatorio. Riescono, dunque, a calmare l’infiammazione e i sintomi.

Un altro ottimo rimedio naturali sono i decotti di limone e di centifolia. Potete sorseggiarli quando siete nel pieno di una crisi allergica, oppure usarli per fare dei suffumigi. In questo modo riuscite a respirarli e ad assorbirli meglio.

Straordinaria l’azione della vitamina C sul sistema immunitario. La si può trovare in frutta e verdura in particolare negli agrumi, nei kiwi e nel ribes nero. Fate, dunque, il pieno di spremute e succhi di frutta naturali.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/prato-fiori-primavera-123280/

ultimo aggiornamento: 10-06-2019

X