All’asta l’abito nuziale di Elisabetta Canalis: “Un grazie per la città di Alghero”

Elisabetta Canalis mette il suo abito da sposa all’asta: la nuova signora Perri devolverà il ricavato in beneficenza.

chiudi

Caricamento Player...

“Il mio abito da sposa da lunedì andrà all’asta per beneficenza”: ecco cosa ha detto Elisabetta Canalis a proposito dell’abito nuziale che ha indossato lo scorso 14 settembre 2014 per convolare a nozze con il medico americano Brian Perri.

Leggi anche: La foto gallery completa del matrimonio di Elisabetta Canalis

La notizia deve però però essere fornita in modo completo; la star, infatti, avrebbe percepito la somma di 12mila euro dalla griffe, che avrebbe fatto qualsiasi cosa pur di apparire con il proprio marchio sul corpo della Canalis nel giorno delle sue nozze. Oltre che con l’esclusiva per Chi, la soubrette avrebbe guadagnato anche dal proprio abito da sposa.

Ora però, la showgirl sarda vuole sdebitarsi e lo fa compiendo un gesto bellissimo: mettendo all’asta l’abito forse più importante nella vita di ogni donna, il proprio vestito da sposa.

L’abito bianco di Elisabetta Canalis, firmato dal designer italiano Alessandro Angelozzi è quindi all’asta fino al 6 ottobre; il ricavato sarà devoluto alla comunità Criaturas di Alghero, ente che aiuta le famiglie disagiate sarde, poiché la conduttrice e showgirl vorrebbe lasciare un bel ricordo delle sue nozze vip alla città di Alghero.

Chi vorrà aggiudicarselo dovrà fare offerte sul sito Charitystars.com.

elisabetta canalis
Il vestito da sposa di Elisabetta Canalis

La coppia si era già distinta per le sue buone azioni, dal momento che anche la lista di nozze era stata “solidale”, a favore dell’Unicef

Niente luna di miele per  i novelli sposi per il momento, dato che il marito della soubrette è volato nel giro di pochi giorni in America per lavoro.