Quali sono gli alimenti che non vanno messi nel microonde a scaldare? Spesso si pensa che si può metterci tutto, ma si sbaglia. Ecco a cosa prestare attenzione!

Per chi possiede e usa il forno a microonde, si pensa sempre che si può utilizzare per scaldare qualsiasi alimento… ma in verità non è così. È risaputo infatti che alcuni cibi non possono essere scaldati per nessuna ragione nel microonde, perché potrebbero rilasciare sostanze tossiche o nocive. Ma quali sono questi alimenti che non vanno messi nel microonde? Scopriamolo insieme!

Microonde: gli alimenti che non vanno scaldati mai

Microonde
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/cromo-cucina-microonda-493101/

Wurstel e gli hot dog. Pare che se questi due alimenti vengano messi a scaldare nel microonde essi generino dei Prodotti di Ossidazione del Colesterolo, che possono essere ricondotti ad alcune malattie del cuore, come affermato nel 2006 anche da una ricerca indiana.

Verdure a foglie verdi. Queste particolari verdure possono avere al loro interno una certa quantità di nitrati, che a contatto con il calore del microonde possono mutare in nitrosammine, sostanze considerate cancerogene.

Patate. Questo alimento non è di per sé pericoloso a contatto con le onde del forno, ma se vengono cotte prima e conservate nel forno possono far venire fuori il Clostridium botulinum, una sostanza pericolosa che il microonde non riesce a debellare.

Riso. Anche in questo caso, se il riso viene cotto in precedenza (ecco anche per quanto conservarlo una volta cotto) e conservato in frigo per diverso tempo può sviluppare delle spore, che naturalmente si formano dal Bacillus Cereus, che il microonde non riesce a distruggere con il suo calore.

Peperoncino. Questo alimento non deve essere mai messo nel microonde, perché la capsaicina, che è la sostanza che dona la piccantezza al peperonicno, a contatto con le onde del microonde possono rilasciare un vapore potenzialmente molto nocivo per la salute.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/cromo-cucina-microonda-493101/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Colloturio: gli usi alternativi che mai vi sareste aspettati

Bicchieri che puzzano? Ecco i migliori rimedi naturali!