Alberto Angela, tutte le trasmissioni

Non solo archeologo, paleontologo e divulgatore scientifico, Alberto Angela è anche un conduttore televisivo e giornalista: ecco tutte le trasmissioni tv

Una carriera a 360° gradi quella di Alberto Angela, figlio del noto divulgatore scientifico Piero Angela. Fin da piccolo, infatti, vivendo a stretto contatto con il padre si è appassionato al mondo della natura cercando di scoprire i segreti celati dietro di esso. Dalla paleontologia fino all’archeologia, Alberto Angela ha trasformato una grandissima passione in un lavoro.

Gli studi in America

Dopo aver terminato gli studi all’università La Sapienza di Roma dove si è laureato con 110 e lode in Scienze Naturali, ha proseguito la sua formazione frequentando diverse scuole di specializzazioni in America. Dapprima la nota e ambitissima Harward per poi frequentare la Columbia University e la UCLA; scuole di altissima formazione dove ha potuto migliorare e perfezionare le sue conoscenze fino al grande debutto in televisione.

Il successo in televisione

Alberto Angela fa il suo debutto in televisione lavorando come conduttore per la televisione svizzera italiana con il programma Albatros da lui scritto ed ideato. Dodici puntate di successo al punto che sono state riproposte nel 1990 per la rete televisiva Telemontecarlo. Prima di debuttare come conduttore, Alberto Angela è stato anche autore di diversi programmi di successo e di alcuni documentari come “Una giornata di 2 milioni di anni fa” e “Leopardo”. Con il padre Piero Angela ha ideato e scritto il programma “Il pianeta dei dinosauri” trasmesso nel 1993 su Raiuno e successivamente Superquark e gli speciali Quark Speciale e Viaggio nel cosmo. Diverse le anteprime da lui realizzate: nel 1997 entra nella toma egiziana di Ramses II e nel 1998 realizza un servizio in Antartide. Nel 1998 conduce “Passaggio a Nord Ovest” sempre su Rai e alcuni anni dopo “Ulisse – Il piacere della scoperta” trasmesso da Rai3. Gli ultimi programmi in ordine di tempo sono: “Stanotte al museo” del 2015 per Rai1 e “Stanotte a Firenze” del 2016 sempre per Rai1.

(fonte foto: Facebook)

ultimo aggiornamento: 20-06-2016

Emanuele Ambrosio

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X