Agar agar, come si usa e quali sono le proprieta e i benefici

Agar Agar: il gelificante di origine naturale dall’azione lassativa e depurativa

Ampiamente usato in cucina, l’agar agar è apprezzato per la sua azione gelificante e addensante. Notevoli anche i benefici per il nostro organismo.

Ottimo sostituto delle gelatine di origine animale, l’agar agar è un gelificante di origine naturale derivato dalle alghe rosse. La qualità migliore proviene dal Giappone. Esistono poi le varietà di agar agar di Ceylon, di Macassar (Giava), australiano, sud africano e americano.

La sua origine risale a parecchi anni fa. Fu infatti scoperto nel 1650 da Minoyza Tarozaemon in Giappone. Qui, in particolare, è noto con il nome di Kanten. Conosciamolo meglio.

Modalità d’uso

Usato per lo più in cucina, la sua azione addensante e gelificante deriva dalla presenza di mucillagini e carragenina. Queste, infatti, aiuterebbero nel processo di trasformazione dei liquidi in gelatina senza utilizzare lo zucchero.

Il fatto, inoltre, di non avere alcun sapore, permette di utilizzarlo sia nella preparazione di dolci che di piatti salati. In commercio lo si trova in polvere, ma anche in fiocchi o scaglie. In ogni caso ( e formato) è da usare sempre all’interno di un liquido bollente dove viene lasciato cuocere per alcuni minuti.

Proprietà dell’agar agar

Non solo quindi un valido ingrediente nella preparazione di dolci e pietanze, ma anche un’efficace sostanza per il nostro benessere. Vediamo in che modo agisce.

-Diabete: Le sue note proprietà lassative e depurative favoriscono l’espulsione delle tossine dal corpo il che permette di regolare l’attività intestinale e combattere il diabete.

Sazietà: Andando a stimolare il movimento intestinale, l’agar agar contribuisce a provocare una sensazione di sazietà. Ecco perché lo si consiglia come aiuto nelle diete dimagranti.

Fonte Foto:https://pxhere.com/it/photo/1070860

Fonte di vitamine: Notevole è il suo contenuto nutritivo. Esso, infatti, presenta calcio, ferro e vitamine del gruppo A,B,C,E e K ma poche calorie. Essendo naturalmente privo di glutine, inoltre, può essere assunto senza problemi anche da parte dei celiaci.

Fonte di vitamine, alleato nella perdita di peso e valido ingrediente in cucina. L’agar agar è insomma una di quelle cose alle quali è bene non rinunciare e da tenere sempre sugli scaffali delle nostre cucine.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1070860

ultimo aggiornamento: 28-09-2019

X