Come abbinare una gonna a vita alta

Amate le gonne a vita alta ma non sapete come abbinarle? Ecco un guida utile per trovare l’ispirazione giusta

chiudi

Caricamento Player...

Da sempre la gonna è il capo femminile per eccellenza, e proprio per questo motivo è importante completare l’abbinamento con un capo che possa essere degno della sua irresistibile eleganza. Innanzitutto bisogna sfatare una serie di luoghi comuni, come per esempio il fatto di associare la gonna solo ai fisici snelli e longilinei. In verità le gonne a vita alta nello specifico sono riconosciute proprio per la loro capacità di snellire la vita e quindi sono capi adatti anche alle donne più generose (eccetto chi rientra nella categorie dei fisici a clessidra!).

Che la vostra gonna a vita alta sia classica, a tubo o  larga e a pieghe, l’abbinamento che risulterà sempre vincente trova la sua risposta nella camicia. Se invece vorrete mantenere uno stile più sbarazzino, l’idea di una camicia che abbia pochi bottoni potrebbe rivelarsi altrettante soddisfacente. Il vostro look sarà casual ma comunque sempre chic.

Se invece la vostra gonna sarà molto strech, un abbinamento alternativo alla camicia potrebbe essere la blusa, molto apprezzata per il suo tessuto morbido e fluido. Che siate giovani o donne mature, l’accoppiamento gonna-blusa vi renderà eleganti e allo stesso tempo importanti.

Ma arriviamo all’abbinamento preferito in assoluto, soprattutto se siete molto giovani. Stiamo parlando della gonna a vita alta con canotta casual. In quest’ultimo caso se la vostra gonna sarà tanto corta da arrivare sopra al ginocchio (attenzione a non esagerare!) allora potrete optare per un maglia anche sportiva, che spezzi con l’eleganza del capo in questione. E’ un look proposto dagli stilisti e scelto da molte celebrities, ma allo stesso tempo adatto a tutte. Quindi perchè non sfruttarlo soprattutto adesso che è arrivata la bella stagione?! A voi la scelta.