3 brand di moda low cost che forse ancora non conosci

Per fare shopping low cost Zara & Company sono una garanzia, ma ci sono altri marchi che meritano attenzione! Eccone 3 da tenere d’occhio.

chiudi

Caricamento Player...

Abbiamo un armadio pieno di vestiti ma, chissà perché, non abbiamo mai nulla da mettere, ci illudiamo che lo shopping low cost possa essere la soluzione a tutti i nostri problemi, ma con il passare del tempo ci ritroviamo sempre nella stessa situazione. È un circolo vizioso: compriamo di tutto nei negozi low cost, sfoggiamo con soddisfazione i nostri nuovi acquisti, ma dopo poco ci rendiamo conto di non avere niente da indossare e torniamo al punto di partenza, tutto da rifare!

Di certo l’acquisto di capi modaioli che durano giusto un paio di mesi o di pezzi di scarsa qualità che si distruggono dopo il primo passaggio in lavatrice non è d’aiuto, ma per quanto ci imponiamo di cambiare strategia, di liberarci del superfluo e di cominciare a comprare pochi capi ma buoni, alla fine di ricaschiamo sempre.  Il richiamo dei marchi low cost è sempre troppo forte e resistere alla tentazione di nuovi acquisti a basso costo è impossibile.

Siamo bombardate quotidianamente da decine newsletter che ci mostrano i nuovi arrivi dei nostri brand del cuore o ci informano di sconti speciali che durano solo pochi giorni e questo è un ulteriore incentivo a spendere!

Zara, Mango, Asos, H&m, Stradivarius sono tantissimi i marchi cui ci affidiamo per i nostri acquisti, ma lo sapevate che si sono anche altri marchi low cost che sono altrettanto validi?

Si tratta di brand un po’ meno conosciuti che però non hanno nulla da invidiare alle più famose catene del fast fashion, anzi le collezioni da loro proposte sono altrettanto deliziose e hanno prezzi decisamente abbordabili.

Curiose di scoprire quali sono? Prendete carta e penna e iniziate a prendere nota!

3 marchi di moda low cost da tenere d’occhio

3 brand di moda low cost che forse ancora non conosci
Fonte foto: https://www.popsugar.com

1. Uterque. Brand giovanissimo del gruppo Inditex, Uterque è il marchio che fa per voi se volete seguire le tendenze più voga del momento senza spendere un capitale. Una particolare attenzione per i materiali impiegati e una grande cura per i dettagli sono il punto di forza del brand che ha che ha la propria sede centrale a Barcellona e tanti altri store in giro per il mondo. Se volete acquistare i trend di stagione a prezzi ragionevoli o capi evergreen di buona fattura, fate un salto sul suo e-shop.

2. Kitri. Voliamo a Londra con Kitri, brand inglese che viene incontro alle esigenze di tutte quelle donne che vogliono acquistare capi di buona qualità senza però prosciugare il conto in banca. La collezione di Kitri si compone principalmente di camicie, bluse, top, abiti, pantaloni e tute, tutti pezzi con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Il brand assicura nuovi arrivi ogni settimana e ogni capo è prodotto in quantità limitata in modo da ridurre al minimo il rischio di ritrovarsi vestite tutte uguali, cosa che capita spesso quando si comprano i capi firmati dalle più note catene di moda low cost. Il marchio effettua spedizione in Italia. I costi di spedizione non sono molto economici (si aggirano intorno ai 20 €) ma potete sempre fare un ordine unico con le vostre amiche e dividere le spese.

3. Finery London. Inglese anche Finery London, un brand molto amato da fashion editor e influencer che permette di acquistare capi che strizzano l’occhio alle tendenze del momento senza però uniformarsi alla massa. Se volete puntare sull’originalità, date un’occhiata al suo e-shop e datevi da fare con lo shopping online: troverete capi molto interessanti! I costi di spedizione sono più abbordabili rispetto a quelli di Kitri (ammontano a 8 €) e sono gratuiti per ordini superiori ai 150 €.