10 decorazioni per matrimonio in autunno

L’autunno e i suoi colori possono ispirare meravigliose decorazioni per il matrimonio. Ecco 10 semplici idee

chiudi

Caricamento Player...

Il matrimonio deve essere sempre in sintonia con la stagione in cui si svolge, questo significa che ambientazione e decorazioni, devono ispirarsi al periodo in cui si tiene la cerimonia, senza lasciare nessun dettaglio al caso.

L’autunno con la varietà dei suoi colori caldi si presta meravigliosamente come scenario per la cerimonia e il ricevimento nuziali. L’atmosfera autunnale fatta di colori rosseggianti e di ambienti accoglienti, infatti, è un’ottima fonte di ispirazione per tutte le decorazioni da fare per il giorno del fatidico si. Quando si pensa all’autunno vengono in mente i viali pieni di foglie secche, i colori caldi della natura e l’arrivo di nuovi frutti di stagione, queste sono tutte cose che possono ispirare delle fantastiche decorazioni per ricreare un’atmosfera rustic-chic dal sapore unico, nel giorno del matrimonio.

Ecco alcune 10 semplici idee:

  1. Bouquet sposa: i fiori del bouquet dovranno riprendere nei colori la stagione autunnale. Rosso, ruggine, magenta, arancio, giallo, ocra e bordeaux sono ideali, ma anche viola, verde, bianco e avorio sono perfetti per accordarsi ai colori della terra. Oltre ai fiori, per rimanere in tema, possono inserirsi foglie e rami secchi, e perché no, anche frutta e bacche di stagione.
  1. Allestimento floreale: l’autunno permette di creare decorazioni diverse dalle classiche, grazie alla presenza di frutta e vegetazione tipiche del periodo. Oltre ai fiori possono utilizzarsi, come per il bouquet, foglie secche, zucche, uva e pigne, senza dimenticare i colori e i profumi degli agrumi. Si possono creare delle semplici decorazioni per l’allestimento della chiesa e della sala ricevimenti con delle composizioni con mele, castagne, corteccia d’albero, e tutto ciò che è in grado di rievocare la stagione autunnale. Infine, le foglie secche possono essere utilizzate in alternativa ai classici petali floreali per decorare la navata della chiesa.
  1. Allestimento tavoli: possono crearsi dei centrotavola con della frutta di stagione (arance, mandarini, castagne, melograno ecc.) da confezionare assieme a una semplice candela bianca. Pigne, bacche e foglie secche, invece, saranno perfette per i segnaposto e l’edera potrà decorare a cascata le sedute degli invitati.
  1. Tableau de mariage: l’autunno può essere perfetto anche per ispirare l’organizzazione e l’estetica del tableau. Perché non optare per dei bigliettini a forma di foglia, da appendere a dei rami, al posto del classico tabellone?
  1. Calore per gli ospiti: si sa, in autunno arriva il freddo, perché non sfruttare questo evento per ispirare nuove decorazioni, non solo per la sala ma anche per gli ospiti? All’ingresso della sala possono prepararsi dei bauli decorati, contenenti sciarpe a tema da consegnare agli invitati, che in questo modo diventeranno parte viva delle decorazioni.
  1. Decorazioni con candele: per creare un’atmosfera calda e romantica, le candele sono una garanzia. Saranno sufficienti delle semplici candele bianche o color avorio, per mettere in risalto i colori caldi dei frutti e dei fiori autunnali. Un suggerimento, per il taglio della torta: in alternativa ai fuochi d’artificio o alle lanterne, può tracciarsi un percorso con delle candele, che termina con un cuore attorno agli sposi al momento del taglio.
  1. Decorazioni con zucche: le zucche sono perfette sia come centrotavola che come decorazioni all’interno della sala, se abbinate a fiori e foglie.
  1. Decorazioni profumate con pigne: le pigne sono deliziose da inserire in ceste profumate negli ambienti della sala ricevimento, per creare dei piccoli deodoranti d’ambiente in tema con la stagione.
  1. Mele come segnaposto o come favors per gli ospiti: oltre che come segnaposto, le mele possono essere riposte in ceste a disposizione degli invitati, per un fingerfood alternativo e salutare, che possa fare anche da decorazione.
  1. Bomboniere: anche le bomboniere potranno essere a tema, sia per l’oggetto in sé che per la confezione. Si può optare per delle piccole bottiglie di vino, poiché l’autunno è la stagione della vendemmia, oppure si può confezionare un pot-pourri di stagione assieme a una saponetta profumata. Anche in questo caso fiori, frutta e foglie saranno protagonisti delle confezioni.