X factor 2016: chi vince la finale di giovedì 15 dicembre?

SHARE

La finale di X Factor 2016 prevede ospiti grandiosi: One Republic e Ligabue oltre a Giorgia, Carmen Consoli, Giusy Ferreri, Baby K e i Clean Bandit.

chiudi


I quattro finalisti di X Factor 2016 – Eva, Gaia, Roshelle e Soul System – si esibiranno in tre manche nel corso della serata di giovedì 15 dicembre. La prima sarà dedicata ai duetti e decreterà il primo eliminato. Durante la seconda i concorrenti si esibiranno con i loro inediti. La terza manche invece farà rivivere i pezzi più rappresentativi dell’avventura dei singoli concorrenti sul palco del talent, dalle selezioni fino alla finale. A raccontare tutto ci sarà Alessandro Cattelan che ha appena smentito le voci circa un suo imminente addio alla carica di presentatore:

“È una voce della quale si è perso il controllo ma la verità è che lo scorso anno ho firmato per altre due edizioni e quindi, anche se ci sono altri corteggiamenti, l’anno prossimo ci sarò. Poi (scherza) magari più avanti cambierò ruolo e mi proporrò come giudice e poi come concorrente”, ha commentato Cattelan.

Il bilancio di Manuel Agnelli

Il leader degli Afthours, ha detto a La Stampa: “Devo ancora pensarci, il mondo della tv era nuovo per me e mi ci sono trovato sorprendentemente bene. Sono riuscito a essere me stesso, però sono anche provato, ho scoperto che X Factor coinvolge al 100% e che non si stacca mai“.

“A livello di contenuti mi pare abbia potenzialità inesplorate: può diventare ancora più importante”, aggiunge.

Al momento Manuel non ha ufficializzato nè smentito la sua partecipazione il prossimo anno: “Ora non posso e non voglio discuterle“.

Eva, la sua finalista, porta ad X Factor un inedito che avrebbe già vinto se fosse in gara a Sanremo: “Lo prendo come un complimento, non tutto il pop italiano è da buttare. Quando sento i miei colleghi giudici dire che fanno cantare in inglese i concorrenti perché non vogliono “essere la provincia dell’impero”, io penso che invece vada recuperata e riletta la storia della canzone italiana, come fa quella canzone, aggiornandola al nostro tempo”.

In ultimo, commenta i suoi colleghi. Fedez: “E’ un grande manager e produttore, lo stimo, Alvaro: “Lontanissimo da me musicalmente ma una persona fantastica” e Arisa: “E’ la vera punk del tavolo, elemento di disturbo che ci voleva“.