William e Kate ai paparazzi: lasciate stare il Principe George

William e Kate, che stanno aspettando il loro secondo figlio, non vogliono che il Principe George sia messo al centro dell’attenzione dei media.

chiudi

Caricamento Player...

Il Principe George, 14 mesi di età, è terzo nella linea di successione al trono del Regno Unito. Il comunicato di Kensington Palace afferma che la coppia reale “comprende la futura particolarità del ruolo del principe ma, finché è giovane, deve essergli permesso di condurre una vita il più ordinaria possibile.

“Abbiamo motivo di sospettare – si legge in un comunicato ufficiale – che un individuo abbia posto sotto sorveglianza il Principe George e abbia seguito le sue attività quotidiane per un certo periodo”.

I legali dei duchi di Cambridge, William a Kate, hanno diffidato formalmente due fotografi perché smettano di seguire il loro primogenito, il Principe George, quando è al parco con la tata. Il principe William e la moglie non hanno ancora presentato alcuna denuncia, ma si sono però rivolti ai loro avvocati dopo un incidente accaduto una settimana fa: un fotografo è stato visto aggirarsi vicino al piccolo Principe George, che adesso ha 14 mesi, al parco, a Londra.

“Nessun genitore tollererebbe il sospetto che qualcuno segua o dia fastidio al loro bambino o alla sua tata”, si legge nella nota diffusa dall’ufficio del principe William, secondo nella linea di successione al trono.

La Casa Reale ritiene che i movimenti del fotografo equivalgano a vere e proprio azioni di «stalking».

“C’è ragione di sospettare -si legge nel comunicato diffuso dal Palazzo Reale- che l’uomo, per un certo periodo di tempo, possa aver messo sotto sorveglianza il Principe George e monitorato la sua routine quotidiana. Il duca e la duchessa comprendono il particolare ruolo pubblico che un giorno il principe erediterà, ma finché è giovane, al Principe George deve essere concesso di condurre una vita il più possibile ordinaria”.