Web Influencer: chi sono e come lo si diventa?

Avere un seguito su Internet e sui social è il sogno di molti, ma per diventare web influencer, a meno che non si sia già famosi, ci vuole impegno e costanza

chiudi

Caricamento Player...

Innanzi tutto, bisogna chiarire cosa sia un web influencer, prima dia capire cosa fa e come: un web influencer è una persona che, come dice la parola stessa, influenza i gusti e le tendenze di un certo gruppo di persone, i suoi followers o all’italiana, i suoi seguaci. Ci sono vari tipi di web influencer, quelli che sfruttano solo ed esclusivamente i social media, quelli che lavorano sui social media ma basano tutto ciò che vogliono comunicare su un blog e i personaggi già famosi, come personalità dello spettacolo, politici, artisti, ecc. In linea generale un web influecer, crea e condivide contenuti su un certo argomento, in totale sincerità e questi contenuti sono visualizzati da un pubblico che solitamente li apprezza, perchè ha gusti simili alla sua star del web preferita. Con questa nuova dinamica della comunicazione, spesso le aziende scelgono determinati influencer, inviano loro i prodotti e concordano con loro delle collaborazioni, affinchè parlino di quel tale prodotto, di quella tale azienda, dando la loro personale opinione.

Chi sono i web influencer?

Una su tutti, è la fashion blogger Chiara Ferragni, milanese con la passione per la moda, ha cominciato a scrivere il suo blog The Blonde Salad, parlando della moda la sua passione, e pian piano, con un lavoro costante, impegno e anche un po’ di fortuna è diventata un’icona di stile mondiale, invitata a tutte le sfilate di moda del mondo.

Uno dei segreti per essere dei buoni web influencer è essere se stessi e parlare di qualcosa che vi interessa veramente e vi piace moltissimo, come è successo alla famosissima Clio Zammatteo, che ha fatto della sua passione un lavoro, è make-up artist, e del suo blog  ClioMakeUp un vero e proprio mondo, fatto di video tutorial su YouTube recensioni di prodotti e consigli di bellezza di ogni genere.

Ovviamente gli argomenti di interesse possono essere svariati, non solo moda e make up, ma anche tecnologia, automobili, viaggi, cibo, bambini e mille altre cose, basta avere creatività, passione, capacità comunicative e un po’ di basi sui social media e il web in generale.

Come guadagna un web influencer?

Un web influencer può guadagnare in vari modi, ma bisogna calcolare che il guadagno non è immediato e che si tratta di un lavoro in proprio, come un’impresa.

Quando si raggiunge un certo numero di seguaci grazie alle proprie capacità e ai propri contenuti interessanti si può iniziare a tentare di guadagnare, ad esempio inserendo dei banner nel proprio blog, oppure si possono contattare aziende, che spesso sono loro a fare il primo passo, e fare delle collaborazioni.

Di solito capita che le aziende paghino un certa cifra a post, o nel caso di Instagram a foto, o nel caso di Youtube a video, perchè quella persona parli di quel tale prodotti, o almeno lo faccia vedere e riconoscere. In base al numero di seguaci che si hanno e ai tipi di aziende, i contenuti possono essere pagati pochi euro, fino a diverse centinaia, magari anche per una sola foto.

Clio
Fonte: Youtube