La Walt Disney company ha fatto il suo ingresso nel collezionismo di NFT mettendo in vendita i “Golden Moments”, quattro collezioni per quattro marchi.

In occasione del primo Disney+ Day annuale, il 12 novembre di quest’anno, la Walt Disney Company ha presentato le sue prime collezioni di NFT (non-fungible token) in collaborazione con Veve, un marketplace che vende collezionabili digitali sulla sua app ufficiale. Le collezioni, in vendita dal 7 al 12 novembre, sono andate sold out in pochissime ore nonostante la grande tiratura.

Collezioni “Golden Moments” della Disney

Sono quattro le collezioni di NFT presentate, una per ogni marchio: Disney, Marvel, Pixar e Star Wars. Un vero sogno per gli amanti della Disney e delle sue storie. Gli appassionati e i collezionisti hanno potuto acquistare dei veri pezzi unici, pensati per un pubblico di amatori. Si tratta, infatti, di riproduzioni digitali di statue d’oro. Le state raffigurano i momenti topici di storie che portiamo tutti nel cuore e di personaggi ormai celebri in tutto il mondo. Ad affiancare le collezioni “base” anche un pezzo particolare chiamato Ultra Rare: si tratta di una statua d’oro che ritrae Walt Disney e Mickey Mouse. Ogni collezione era composta da due diverse statue. Quella prescelta per il cliente veniva rivelata solo ad acquisto ultimato.

Come acquistare le collezioni NFT Disney

Per acquistare i NFT sulla piattaforma Veve si utilizza una valuta interna chiamata Gems. Il tasso di conversione, se si prende come riferimento il dollaro, è 1:1. Ogni collezionabile delle Golden Moments è stato proposto al prezzo di 40 gems, quindi circa 40$ ognuno. L’Ultra Rare, invece, costava oltre le 300 gemme. Con l’acquisto, proprio per festeggiare il primo anno di Disney+, si ricevevano 3 o 12 (Ultra Rare) mesi di abbonamento.

Chi non è riuscito ad acquistare i NFT Disney non perda le speranze. Esiste, infatti, un mercato secondario di Veve che permette lo scambio. La trattativa avviene sempre tramite piattaforma e la valuta interna. Occhio a rimanere sempre aggiornati!

Cosa sono i NFT?

I NFT non sono, in definitiva, oggetti reali ma rappresentazioni digitali di prodotti. Possono, infatti, essere statue come nel caso di Disney, video, opere d’arte. La definizione più corretta è quella di certificati di autenticità per i file digitali. Questo significa che chi lo acquista ne diventa legittimo proprietario, certifica quindi la proprietà dell’opera. Le caratteristiche fondamentali dei NFT, in definitiva, sono: insostituibilità (non replicabili), unicità (associati a un solo proprietario) e indivisibilità (non sono frazionabili).

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-12-2021


Palazzo Parigi Hotel a Milano, il posto del cuore di Chiara Ferragni e Fedez

Cosa significa Atreju?