La Walt Disney company ha fatto il suo ingresso nel collezionismo di NFT mettendo in vendita i “Golden Moments”, quattro collezioni per quattro marchi.

In occasione del primo Disney+ Day annuale, il 12 novembre di quest’anno, la Walt Disney Company ha presentato le sue prime collezioni di NFT (non-fungible token) in collaborazione con Veve, un marketplace che vende collezionabili digitali sulla sua app ufficiale. Le collezioni, in vendita dal 7 al 12 novembre, sono andate sold out in pochissime ore nonostante la grande tiratura.

Collezioni “Golden Moments” della Disney

Sono quattro le collezioni di NFT presentate, una per ogni marchio: Disney, Marvel, Pixar e Star Wars. Un vero sogno per gli amanti della Disney e delle sue storie. Gli appassionati e i collezionisti hanno potuto acquistare dei veri pezzi unici, pensati per un pubblico di amatori. Si tratta, infatti, di riproduzioni digitali di statue d’oro. Le state raffigurano i momenti topici di storie che portiamo tutti nel cuore e di personaggi ormai celebri in tutto il mondo. Ad affiancare le collezioni “base” anche un pezzo particolare chiamato Ultra Rare: si tratta di una statua d’oro che ritrae Walt Disney e Mickey Mouse. Ogni collezione era composta da due diverse statue. Quella prescelta per il cliente veniva rivelata solo ad acquisto ultimato.

Come acquistare le collezioni NFT Disney

Per acquistare i NFT sulla piattaforma Veve si utilizza una valuta interna chiamata Gems. Il tasso di conversione, se si prende come riferimento il dollaro, è 1:1. Ogni collezionabile delle Golden Moments è stato proposto al prezzo di 40 gems, quindi circa 40$ ognuno. L’Ultra Rare, invece, costava oltre le 300 gemme. Con l’acquisto, proprio per festeggiare il primo anno di Disney+, si ricevevano 3 o 12 (Ultra Rare) mesi di abbonamento.

Chi non è riuscito ad acquistare i NFT Disney non perda le speranze. Esiste, infatti, un mercato secondario di Veve che permette lo scambio. La trattativa avviene sempre tramite piattaforma e la valuta interna. Occhio a rimanere sempre aggiornati!

Cosa sono i NFT?

I NFT non sono, in definitiva, oggetti reali ma rappresentazioni digitali di prodotti. Possono, infatti, essere statue come nel caso di Disney, video, opere d’arte. La definizione più corretta è quella di certificati di autenticità per i file digitali. Questo significa che chi lo acquista ne diventa legittimo proprietario, certifica quindi la proprietà dell’opera. Le caratteristiche fondamentali dei NFT, in definitiva, sono: insostituibilità (non replicabili), unicità (associati a un solo proprietario) e indivisibilità (non sono frazionabili).

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-12-2021


Palazzo Parigi Hotel a Milano, il posto del cuore di Chiara Ferragni e Fedez

Cosa significa Atreju?