Vita sessuale migliore? Basta ridurre le calorie che si assumono

Vita sessuale migliore? Per farlo basta poco infatti è necessario limitare il numero di calore assunte durante i pasti giornalieri

chiudi

Caricamento Player...

Per potere avere una vita sessuale migliore basta eliminare un quarto delle calorie che si assumono durante i pasti: mantenere il giusto peso forma e una dieta equilibrata, al contrario di quanto si pensi, possono avere ripercussioni positive sull’umore e sul sesso in soli 2 anni circa. Quindi seguire una dieta rigorosa non provoca nessuna irritabilità, depressione o calo del desiderio ma anzi, porta alla longevità ed una vita sessuale migliore.

Cibo e sesso sono due mondi strettamente connessi.

Uno studio condotto dalla Louisiana State University e pubblicato sulla rivista “JAMA Internal Medicine” svela come limitare l’assunzione di calorie sia il segreto per vivere più a lungo e limitare gli effetti collaterali del cibo.

Lo studio si è basato sull’analisi delle abitudini quotidiane di alcune persone tra cui c’erano alcuni in sovrappeso e altri con un indice di massa corporea perfetto.

Dopo due anni di analisi ci si è accorti che quelle che avevano ridotto il numero di calorie durante i pasti erano anche le più felici e con una vita sessuale migliore infatti il desiderio è aumentato, facendo sì che anche il rapporto con il partner migliorasse.

Seguire un regime alimentare povero di calorie inoltre aiuta a preservare il proprio stato di salute e ad evitare l’insonnia.

Per una vita sessuale migliore con il proprio partner in conclusione basterà eliminare un quarto della calorie che solitamente si mangiano durante i pasti.

Se volete aiutarvi ancora di più nel sesso potete pensare di mangiare cibi afrodisiaci che sarebbero capaci di accendere il desiderio e di stimolare un orgasmo lungo e intenso.

Mangiare e fare sesso sono due fattori che abbinati nel modo giusto possono potenziare la vita intima e il rapporto di coppia.