Vanessa Incontrada e Matilda De Angelis sono solo alcune delle donne vip che hanno deciso di mostrare con orgoglio quelle che molti ritengono essere imperfezioni.

Rughe, chili di troppo, acne e imperfezioni: chi lavora nel mondo dello spettacolo spesso è costretto a nascondere i propri difetti per dare al mondo un’immagine perfetta di sé. Molte donne vip e attrici di fama mondiale si sono però rifiutate di sottostare a certi canoni di bellezza e hanno “normalizzato” le proprie imperfezioni rendendole motivo d’orgoglio e non di imbarazzo. Vediamo di chi si tratta!

Le vip che hanno detto no al ritocco

Tra chirurgia plastica, make up e fotoritocco sono tanti gli artifici a cui le vip possono ricorrere per dare un’immagine “migliore” di se stesse. Per inviare un messaggio positivo alle proprie fan – e lasciando intendere quanto sia importante accettare i propri difetti – l’attrice Kate Winslet ha rifiutato di sottostare a simili regole, e durante il suo lavoro sul set di “Omicidio a Easttown” ha dichiarato di aver proibito al regista di ritoccare la sua pancia gonfia o le rughe. “Mi dicevano “Kate, non puoi”. E io rispondevo “ragazzi, per favore rimettete tutte le rughe intorno all’occhio al loro posto”, ha dichiarato l’attrice a Vanity Fair.

Kate Winslet
Kate Winslet

Lo stesso messaggio è stato condiviso anche da Aurora Ramazzotti e Matilda De Angelis, che sui social si sono mostrate senza nascondere la propria acne sul viso. “Per postare una foto così, come l’hai scattata, ormai ci vuole coraggio. Soprattutto per chi da sempre fa a botte con la sua insicurezza, il suo peso, i suoi brufoli. (…) E poi non mi piace fingere di essere qualcuno che non sono. (…) Ma allora, visto che ne ho la possibilità, sfrutterò questa stessa piattaforma che sa di perfezione per ricordarci che la perfezione non solo non esiste, ma non è neanche bella. Siamo belli noi, con le nostre cicatrici, e anche se sembra tutto un po’ cliché, a questo punto non c’è cosa a cui credo di più”, ha scritto in un post Aurora spiegando la sua decisione ai fan.

Matilda De Angelis ha invece spiegato di aver imparato ad amare le sue cicatrici, nonostante abbia pianto per come esse l’avrebbero fatta sentire. “Sono diventata molto fiera delle mie cicatrici. Mi ricordano di tutte le volte che ho pianto perché non mi sentivo bella e di quanto non me ne fotta in realtà un c***o di essere bella. Che non so nemmeno cosa significhi”, ha scritto l’attrice in un post via social.

Anche Vanessa Incontrada ha esortato le donne ad amare le proprie imperfezioni rendendole un punto di forza. “La perfezione non esiste, conta solo quello che pensi di te stessa quando ti guardi allo specchio. Io sono molto orgogliosa di quello che vedo. Voglio bene alla persona che ho di fronte”, ha dichiarato la celebre conduttrice allo show da lei condotto 20 anni che siamo italiani.

ultimo aggiornamento: 15-08-2021


Estate 2021: ecco chi ha scelto le vacanza in Italia

Le celebrities con la sindrome dell’impostore: ecco quali sono