Valeria Marini racconta le difficoltà della sua vita: non è tutto rose e fiori!

Valeria Marini in un’intervista a Più sani, più belli ha rivelato di aver appena superato un periodo molto difficile della sua vita…

chiudi

Caricamento Player...

Intervistata dal settimanale Più sani, più belli, Valeria Marini dopo il Grande Fratello Vip, ha rivelato di aver appena superato un periodo non proprio facile. Anche per lei non è tutto rose e fiori:

“Vengo da un periodo molto duro della mia vita. Nonostante ciò, sono una donna che ama molto il prossimo, un’eterna ottimista, mi piace condividere con gli altri molto di me e regalare felicità. Ho un atteggiamento aperto nei confronti dell’esistenza. Combatto le difficoltà, con positività.

Noi tutti, infatti, passiamo giornate difficili, complicate. In tutto questo contesto anche le notizie che ci giungono quotidianamente influiscono in pensieri tristi e negativi. Ecco perché bisogna tirarsi su, curarsi, amarsi“, ha rivelato Valeria.

“Il segreto per piacere è sempre piacersi. Per me, ogni donna è una stella e deve avere il diritto di brillare sempre”

Valeria, oltre che un’eterna ottimista, si definisce una donna molto sensibile e incline allo stress. Proprio a causa di questo male, la showgirl ha rischiato gravi ripercussioni sulla sua salute:

“Grazie a Dio sono fisicamente forte, posso dormire anche poche ore per notte ed essere comunque pimpante e pronta per affrontare una nuova, intensa giornata di lavoro. Ogni sei mesi, comunque, mi sottopongo a regolari check-up. In generale sono contraria ai medicinali.

Nel privato sono, però, una persona molto sensibile e somatizzo parecchio lo stress, il male del nostro secolo. Soffrivo di una seria gastrite che si stava trasformando in ulcera”.

Infine Valeria ha raccontato di ammirare moltissimo un certo uomo eccezionale, uno che con il mondo dello spettacolo non ha nulla che vedere:

La persona che ammiro di più? Papa Francesco, un uomo eccezionale. Regge un mondo in bilico con la sua semplicità“.