Valentino si ispira alla cultura bizantina d’Oriente

La collezione per l’Haute Couture primavera 2016 di Valentino , cavalca le scene di Parigi con una ventata d’Oriente, ispirandosi alla cultura bizantina.

chiudi

Caricamento Player...

Con la sfilata Haute Couture primavera/estate 2016, Valentino celebra la cultura bizantina: il simbolo della collezione diventa così il decoro e la sfarzosità, unito a linee semplici e tessuti preziosi. La collezione è firmata Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, direttori creativi della maison, applauditi e riconosciuti dal pubblico,a cui la passione non manca di certo, e si nota.

La collezione e i colori

”L’ispirazione della collezione, il punto di partenza della nostra creatività è stato Mariano Fortuny”, raccontano Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, stilista che ammaliò il mondo all’inizio del Novecento.

“Da lui abbiamo appreso soprattutto l’arte del tempo che passa, la bellezza delle cose che invecchiano. In un periodo in cui l’ossessione per la giovinezza dilaga, ci è piaciuto al contrario riflettere sulla patina che si deposita sulle cose e sugli oggetti che ci accompagnano per una vita. Non è nostalgia ma intimità, è come sfogliare un libro che si è impresso sulla realtà”.

Molto particolare è vedere le modelle sfilare a piedi nudi con capelli sciolti che scendono come cascate sulla loro schiena, riga in mezzo e capo incorniciato da un serpente dorato.

La collezione presenta ben 66 look: un susseguirsi di fantasia, tra stampe di animali e lavorazioni minuziose. I Tessuti broccati  e velluto uniti al tulle per abiti poetici e senza tempo.

Abiti con strascico, mantelli e profondi scolli a V enfatizzano il décolleté. Non mancano abiti mini e kimono che stimolano l’immaginazione e trasportano in un regno di pace orientale, lontano dal caos delle città.

Linee semplici che avvolgono il corpo in contrapposizione ai tessuti preziosi e ricercati che vengono utilizzati. I colori sono pieni pieni i tessuti sono preziosi, opulenti, e i colori sono pieni e lussuosi.

Frequente nella collezione è l’utilizzo dell’oro, abbinato insieme al bianco nero blu e bordeaux. Non mancano colori brillanti come l’arancio, il verde brillante, il giallo ocra e il blu.

Valentino
Valentino

Sfoglia la nostra gallery per vedere la collezione

Fonte copertina: Instagram