Valentina Vignali: “…mi ha dato la forza di affrontare il tumore”

In una sua Instagram Story Valentina Vignali risponde ai fan, spiegando ancora una volta quali sono i motivi che l’hanno spinta a combattere strenuamente contro il cancro alla tiroide.

La modella e giocatrice di basket Valentina Vignali, in una sua story su Instagram è tornata a parlare del Tumore alla tiroide contro il quale ha lottato per anni, spiegando che l’amore della sua famiglia e la passione per lo sport sarebbero stati fondamentali. Ai suoi fan, che le hanno domandato come ha fatto a trovare la forza per affrontare la malattia, la cestista ha risposto:

“Grazie alle persone che mi stavano vicino ma soprattutto grazie al basket. Il mio obiettivo, anche mentre stavo male, era sempre allenarmi anche se riuscivo a malapena a fare le scale di casa“.

Valentina Vignali: il cancro e la forza di combattere

Oggi Valentina Vignali ha ritrovato il proprio equilibrio e la propria serenità, ma combattere giovanissima contro un cancro alla tiroide non è stata certo una passeggiata.

“In questi anni ho fatto più cicli di radioterapia allo iodio, dopo i quali dovevo stare in isolamento per giorni: ero una Chernobyl ambulante. Non riuscivo a fare nemmeno dieci gradini, allenarmi e giocare è stato spesso un calvario. All’ultimo controllo, due mesi fa, mi hanno detto che la malattia sembra essersi fermata: il ‘nocciolo’ si è rimpicciolito. Non ho più la tiroide e in cambio ho una voce da trans, come sostiene qualche ‘simpaticona’: anche le corde vocali sono state intaccate. Ma ora sto riprendendo le forze”, ha raccontato ai suoi fan Valentina Vignali, ripercorrendo la sua difficile lotta contro il cancro.

Valentina Vignali
Fonte Foto: https://www.instagram.com/valentinavignali/?hl=it

Valentina Vignali e Stefano Laudoni: l’amore oltre la malattia

Nel 2017, attraverso un commovente post su Instagram, la giocatrice di  basket aveva dichiarato di aver messo un punto alla sua storia d’amore con il collega Stefano Laudoni. La coppia si sarebbe riavvicinata recentemente, e a giudicare dai loro scatti sui social sarebbero più felici che mai!

“È il momento più brutto della mia vita, più brutto di quel pomeriggio quando mi hanno detto che avevo il cancro. Ti amerò per sempre e lo sai. Sarai sempre un ricordo che in un posto affollato con la testa tra le nuvole mi strapperà un sorriso. Sei stato l’unico che mi ha fatto veramente battere il cuore dal primo secondo che mi hai guardata. Quella sera in mezzo alla gente si è fermata la musica, eravamo solo io e te. Eri l’unico per cui valeva la pena guidare 7 ore per vederti 5 minuti alla fine di una partita. L’unico per cui valeva fare 3 o 4 traslochi l’anno. Ti ricordi quando dopo due mesi che stavamo insieme ti sei tatuato finché morte non ci separi?”

Fonte Foto: https://www.instagram.com/valentinavignali/?hl=it

ultimo aggiornamento: 24-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X