Come usare olio di camelia kissi per capelli

Come usare al meglio l’olio di camelia kissi per i nostri capelli?

chiudi

Caricamento Player...

Un segreto di bellezza per la pelle e per i capelli? L’olio di camelia kissi. Se evochiamo immagini poetiche come i volti delle bellissime donne giapponesi, dalla pelle levigata e perfetta e dai capelli forti e lucidi, ci meraviglieremo di scoprire che è tutto merito di un olio naturale molto usato in Oriente.

L’olio di camelia ha tantissime proprietà, tra le quali spicca quella di ritardare l’invecchiamento cutaneo e idratare fortemente sia la pelle che il cuoio capelluto, rendendo luminosi e morbidi i capelli.

Si può acquistare nelle migliori erboristerie, ma anche online, e si utilizza dopo la doccia, sulla parte del corpo che preferiamo trattare, capelli compresi. Questo meraviglioso fiore si usa infatti a fini cosmetici con risultati efficacissimi.

Se i nostri capelli sono purtroppo secchi e sfibrati, magari a causa delle colorazioni e dell’uso smodato di piastre e phon, si possono nutrire anche prima del canonico shampoo, aggiungendo ad esso qualche goccia di olio di camelia kissi alla maschera che in genere applichiamo prima del lavaggio. Dopodiché procediamo con il lavaggio e non dimentichiamo di riapplicarlo anche dopo lo shampoo su tutte le lunghezze.