Come usare burro di arachidi in cucina

Il burro di arachidi è considerato una vera prelibatezza, ne basta un cucchiaino per dare quel sapore in più al pane, toast e perfino ai muffin.

chiudi

Caricamento Player...

Il burro di arachidi è un prodotto molto gustoso, risultato dalla macinazione delle noccioline americane, conosciute anche come arachidi o spagnolette. I più golosi adorano mangiarlo direttamente dal barattolo e spesso lo sostituiscono a un vero e proprio pasto. Ma ci sono anche altri metodi per usare il burro di arachidi in cucina. Uno tra i preferiti è il suo utilizzo a colazione o come spuntino con un cucchiaio spalmato su una fetta di toast, pane caldo, pancake o muffin inglesi. Il burro di arachidi è ottimo anche spalmato su mela o banana da assaporare al mattino o nel corso della giornata. Chi invece desidera fare un pieno di proteine, potrà aggiungerlo come addensante ai frullati e alla farina di avena. Se siete patiti della cucina americana, potrete preparare uno snack gustoso con un gambo di sedano, chicchi d’uvetta e un cucchiaio di burro di arachidi. Se siete ancora più ghiotti, non perdere il burro di arachidi spalmato sul pane con della crema di marshmallow: una vera prelibatezza.