L’ultima frontiera della prostituzione? Le donne obese, ecco perché piacciono

L’ultima moda della prostituzione sono le donne obese. Vediamo perché le donne con qualche chilo di troppo piacciono così tanto agli uomini.

chiudi

Caricamento Player...

Ogni donna è bella a modo suo, non bisogna necessariamente essere magre per essere attraenti. Sicuramente, però, quando si pensa ad una sexy prostituta la si immagina come formosa, ma non certo obesa.

Eppure, pare proprio che molti uomini preferiscano le donne con molti chili di troppo a quelle con seno e sedere abbondanti, ma pur sempre magre. A parlarne sono stati Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, conduttori di ECG su Radio Cusano Campusu, i quali hanno telefonato ad una delle cosidette “BBW”, ovvero “big beautiful woman”, donne obese che si prostituiscono e risquotono molto successo.

A chi piacciono le prostitute obese

donne obese

La prostituta intervistata dai due conduttori, di cui non sappiamo il nome, lavora a Roma e ha dichiarato: Noi bbw andiamo molto di moda. Bbw vuol dire donna abbondante, cicciottona, un po’ grossa. Io ad esempio sono alta 160 cm e peso 100 chili. Le mie prestazioni partono da 70 euro e arrivano a 100 euro. Lavoro molto, gli uomini in me cercano la mamma, le coccole, ma anche che li maltratti. Sono tanti gli uomini che cercano donne molto in carne. Molti vogliono la mamma, giochi di ruolo che li facciano sentire coccolati e protetti. Altri vogliono essere maltrattati, vogliono la punizione, per sentirsi al centro dell’attenzione. Amano farsi sculacciare, cercano autorità, in noi donne molto in carne trovano figure che possano riportarli a quando erano bambini”.

Arduini e Di Ciancio, per spiegare il fenomeno, hanno intervistato anche la sessuologa Rosa Maria Spina, che ha spiegato: “Molti uomini hanno da sempre l’attrazione verso donne in sovrappeso. Alcuni invece hanno proprio la adipofilia, provano attrazione sessuale o erotica solo con persone obese o in grande sovrappeso. Gli uomini che pagano le bbw cercano la mamma, è una cosa molto comune”.

Secondo la sessuologa, le donne in carne vengono viste dagli uomini come più materne e accoglienti rispetto a quelle magre, per questo sono particolarmente amate da chi è molto stressato e cerca qualcuno che riesca a farlo rilassare.