Tweakment, il nuovo trattamento per eliminare le rughe

Il Tweakment è il trattamento estetico che va più di moda negli ultimi tempi poichè aiuta le donne a eliminare le rughe, donando un aspetto naturale

chiudi

Caricamento Player...

Come fanno Jennifer Lopez, Cindy Crawford, Naomi Campbell, Cate Blanchett, Charlize Theron ad avere un aspetto tanto impeccabile? Ricorrono tutte alla “moda del momento”, un trattamento di chirurgia estetico chiamato Tweakment, che aiuta le donne a eliminare le rughe, continuando ad avere un aspetto naturale.

Una tecnica raffinata

Questa tecnica si servirebbe non solo di punture riempitive sotto pelle ma anche di trattamenti laser, capaci di far raggiungere un risultato molto più incredibile, visto che rimedi simili permettono di avere un viso fresco e levigato di una ventenne, anche quando si sono superati gli anta.

A mettere in pratica il “Tweakment” sarebbe il dottor Steven Liew della Shape Clinic di Sydney, le cui clienti si sono dichiarate particolarmente soddisfatte.

Cosa evitare di fare per ridurre le rughe

-Dormire in una posizione sbagliata: Dormire sulla pancia o su un fianco potrebbe portare alla formazione precoce delle rughe per via della posizione e della pressione del viso sul cuscino. Gli esperti consigliano dunque, da questo punto di vista, di dormire sulla schiena.

-Le espressioni facciali sono importantissime per la nostra comunicazione con gli altri ma alcune espressioni ripetute spesso e con troppa enfasi e alcuni tic possono portare alla formazione delle rughe. Con il tempo i muscoli facciali perdono la loro flessibilità e ciò porta ad accentuare le linee sul viso. E’ bene fare attenzione ai movimenti del viso troppo accentuati anche quando ci si trucca. E’ fondamentale cercare di mantenere il viso il più possibile rilassato durante la giornata.

– Il fumo causa invecchiamento precoce così come i gesti dei muscoli facciali necessari per fumare una sigaretta portano alla formazione di rughe di espressione. Anche l’esposizione al fumo passivo può irritare la pelle.

-L’esposizione ai raggi ultravioletti (UV) è una delle maggiori cause della comparsa di segni di invecchiamento prematuri sulla pelle. Quando ci si vuole esporre al sole a lungo per via della tintarella è bene proteggere la pelle dall’azione dei raggi ultravioletti con prodotti specifici.

-Gli alcolici accelerano il processo di invecchiamento e privano il copro di vitamina A, un potente antiossidante che contribuisce alla produzione di collagene.

-Struccarsi prima di dormire è molto importante dato che durante la giornata sul nostro viso si accumulano tracce di smog e sostanze inquinanti. La pelle deve essere pulita e libera di respirare, dunque è bene eliminare anche il trucco per permetterle di rigenerarsi al meglio durante la notte.

-Trascurare il contorno occhi: è una delle zone più delicate non soltanto del nostro viso ma anche di tutto il corpo. La pelle attorno agli occhi è sottile e può essere facilmente danneggiata dall’esposizione ai raggi UV.