Trucco primavera 2016: fondotinta e BB cream luminosi!

Il trucco primavera 2016 sarà sicuramente basato sull’utilizzo di fondotinta trasparenti e BB cream, in grado di rendere la pelle luminosa

chiudi

Caricamento Player...

Il trucco primavera 2016 è concentrato principalmente sull’utilizzo di fondotinta trasparenti e BB cream: essi sono in grado di fondersi con la pelle ed illuminare l’incarnato in maniera estremamente naturale. Sono fondamentali per nascondere le piccole imperfezione che tutte le donne odiano: i nuovi prodotti vantano formule davvero all’avanguardia, in tantissime soluzioni! Possono essere spalmati anche con le mani come se fossero creme, oppure con dei pennelli appositi: a svelare qualche piccolo trucco per ottenere il massimo dei risultati, è stata Silvia Dell’Orto, make-up artist Chanel. Per risultare sempre perfette, non è necessario riempire il volto di strati e strati di prodotti, basterà donare all’incarnato un aspetto sano e luminoso: in grado di risaltare e far risplendere tutte le donne per un trucco primavera 2016 formidabile!

Intervista a Silvia Dell’Orto: per una base trucco primavera 2016 super!

A svelare le caratteristiche delle nuove gamme di prodotti trucco primavera 2016 è stata Silvia Dell’Orto, durante un’intervista a Vanityfair nella quale pare abbia affermato:

”Sulla pelle non si vedono, quindi non si ha il classico risultato da fondotinta. L’effetto è quello di una crema estremamente luminosa, che conferisce al viso un aspetto naturalmente sano.

Se ci sono delle zone da correggere si può fare uno sculpting. Si procede creando delle zone d’ombra con una gradazione di due numeri più scura rispetto a quella che si utilizza per il resto del viso. Si tratta comunque di prodotti che riescono a modularsi sulla pelle grazie a dei pigmenti che “leggono” le zone del viso e uniformano dove è più necessario.”

La famosa makeup artist avrebbe inoltre consigliato un metodo per scegliere il colore più adatto al proprio incarnato, affermando:

”Si può provare sul décolleté, che di solito è più coperto e quindi è più chiaro. Il colore giusto è quello che scompare una volta steso. Per illuminare la zona T, invece, il prodotto va provato all’interno del polso, che corrisponde al punto più chiaro del viso. Per creare delle zone d’ombra, qualora si voglia esaltare lo zigomo e stringere il viso, si usa un punto di colore più scuro.”

In crema, fluido e compatto, a ciascuna pelle spetta la sua formula: l’importante è non dimenticare mai di porre prima una buona base idratante!

Sono tantissime le nuove tendenze makeup per la primavera 2016!

Trucco_primavera_2016_1

Sfoglia la fotogallery di Trucco primavera 2016

Fonte copertina: Pinterest