Trucco permanente, avvertenze da conoscere per non rischiare

Trucco permanente labbra, occhi o sopracciglia: ecco tutto quello che c’è da sapere per evitare di incappare in truffe o in lavori poco professionali che possono rovinare il nostro viso!

Sempre più donne ricorrono a rimedi artificiali in fatto di bellezza del proprio viso o corpo. Un po’ per la moda contemporanea dell’essere “sempre cool“, un po’ per questioni di autostima, il trucco permanente è sempre più richiesto. Ma quali sono le avvertenze da conoscere per prevenire i rischi? Scopriamoli per evitare truffe o lavori fatti in modo incompetente e non professionale che potrebbero rovinarci il viso!

Trucco permanente: rischi e avvertenze da sapere

Sta dilagando tra donne di ogni età, dalle signore alle giovanissime, come rimedio di bellezza always on. Chi per una questione di apparire sempre ordinata e bella, chi per un discorso emotivo di autostima e sicurezza… Insomma la diffusione del trucco permanente è evidente come rimedio estetico duraturo ed efficace. Ma quali sono le regole da conoscere per evitare truffe o lavori fatti male? Cosa c’è da sapere per non avere reazioni allergiche da microblading (termine tecnico della pratica)? Ecco la soluzione con le avvertenze da ricordare prima di scegliere il professionista e agire!

  • Verificare e controllare l’attestato dell’operatore. Bisogna davvero essere certi di mettersi nella mani di professionisti in possesso di attestazione regionale ai sensi della legge.
  • Accertarsi che l’ago sia scartato davanti a voi così come tutta l’attrezzatura utilizzata. Questa è una delle prime cose previste per chi possegga una normale licenza igienico-sanitaria.
  • Assicurarsi che i pigmenti dei colori siano monodose e sterili. Per evitare di avere allergie, infezioni o altro è importante esigere di vedere l’apertura della “bustina di colore”. Tra l’altro anche questo è previsto dalla legge, quindi non sentitevi “in colpa”!
trucco permanente
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/microblading-bellezza-guanti-2305583/
  • Attenzione all’utilizzo di matite colorate prima del tatuaggio. Questa è l’avvertenza principale a causa della non sterilità e della non biocompatibilità della pasta grassa che forma la matita. Infatti, il rischio di viraggi di colore e infezioni aumenta per coloro che usano simulare la forma desiderata prima di tatuare!
  • Esigete l’utilizzo dei dispositivi di protezione personale. I veri professionisti utilizzano camice, guanti monouso, mascherina e altri accorgimenti igienici per la tua salvaguardia batterica!
  • Alla larga da centri troppo economici! Una delle prime regole è quella del costo, come per tutto. I professionisti esigono un prezzo più elevato in quanto il dispendio di prodotti e attrezzature di qualità lo richiede!

Insomma questa la guida da seguire per prevenire i più comuni rischi nel settore del microblading. E pensare che la bellezza naturale senza trucco è ancora quella preferita dalla maggior parte degli uomini… Forse, anzi di sicuro, molte donne lo hanno proprio dimenticato!

Fonte immagine di copertina: https://pixabay.com/it/photos/ragazza-ritratto-bellezza-modello-2771001/. Fonte immagine interna: https://pixabay.com/it/photos/microblading-bellezza-guanti-2305583/.

ultimo aggiornamento: 04-09-2019

X