Come truccarsi come Daisy Ridley

Tantissime ragazze vogliono truccarsi come Daisy Ridley, nuova protagonista di Star Wars, scopriamo come si fa.

chiudi

Caricamento Player...

La bella Daisy Ridley si è imposta all’attenzione del pubblico dopo la sua interpretazione di Rey nell’ultimo episodio di Star Wars.

Questa ventiquattrenne attrice londinese è stata scelta dal regista perché praticamente sconosciuta, proprio come fece George Lucas con i protagonisti del primo episodio di Guerre Stellari. Come tante giovani ragazze che si impongono nel mondo del cinema, anche lei è diventata un’icona fashion e tantissime sue coetanee, che vorrebbero imitarne lo stile, desiderano truccarsi come Daisy Ridley.

In realtà, truccarsi come Daisy Ridley non è affatto difficile: vuoi per la giovane età, che ancora le permette di non essere costretta a massicce dosi di make up per coprire le rughe, vuoi per il suo look molto semplice, il trucco di Daisy Ridley si può utilizzare anche tutti i giorni.

Daisy usa un fondotinta molto leggero e semi coprente con cui uniforma l’incarnato, ed usa sugli occhi un ombretto color taupe, che si addice perfettamente ai suoi occhi castani. L’ombretto viene sfumato con un pennellino sulla palpebra mobile ma anche in corrispondenza della rima ciliare inferiore, a realizzare uno smokey delicato, per mettere in evidenza ma con sobrietà lo sguardo. Kajal nero e mascara volumizzante per dare profondità allo sguardo completano l’opera. Per enfatizzare gli zigomi, viene steso un fard aranciato a metà delle guance e a salire verso le tempie: Daisy ha il viso quadrato con la mandibola pronunciata e in questo modo l’ovale viene snellito e definito meglio.

Sulle labbra, un rossetto chiaro: nude, pesco o anche un lucidalabbra trasparente per non caricare troppo le labbra, ben disegnate ma troppo sottili per risaltare con rossetti troppo scuri.

Visto com’è facile truccarsi come Daisy Ridley? Sono sicura che nella vostra trousse avete tutti i prodotti necessari a realizzare questo make up!