Togliere gli adesivi dalle porte con metodi fai da te

Ecco come togliere gli adesivi dalle porte con metodi fai da te: due rimedi eccezionali dai risultati sorprendenti da provare subito.

chiudi

Caricamento Player...

Per quanto si cerca di fare attenzione molte volte i bambini attaccano gli adesivi alle porte della camerette. A volte, invece, abbiamo semplicemente voglia di ridare vita a una vecchia camera e adibirla a un nuovo uso togliendo adesivi e figurine. Riuscire a toglierli diventa, però, davvero difficile. Ogni volta ne rimane attaccato un pezzo, o peggio ancora la colla non vuole proprio saperne di venire via. Senza dover andare ad acquistare prodotti costosi, vediamo come togliere gli adesivi dalle porte con metodi fai da te dal risultato sorprendente.

Togliere gli adesivi dalle porte con metodi fai da te utilizzando olio essenziale di eucalipto, sapone di Marsiglia e un asciugacapelli.

Un primo metodo infallibile consiste in un preparato a base di olio essenziale di eucalipto e sapone di Marsiglia. Versare la stessa quantità di entrambi i prodotti in un recipiente di piccole dimensioni. Immergere la punta di un panno in microfibra nel composto e strofinare direttamente sulla porta. Eseguire dei piccoli movimenti circolari in modo da far assorbire il prodotto non solo dall’adesivo stesso, ma anche dal contorno. Grazie all’azione emolliente dell’olio essenziale di eucalipto il legno rimarrà morbido e non si graffierà nella rimozione dell’adesivo. Inoltre, lascia una fragranza gradevole. Dopo aver lasciato agire per circa venti minuti rimuovere con un panno in microfibra. Con dei piccoli movimenti circolare vedrete che l’adesivo e la colla si staccheranno senza fatica.

Un secondo metodo da utilizzare su adesivi attaccati da poco prevede semplicemente l’utilizzo dell’asciugacapelli. Grazie all’azione del calore la colla si stacca e con l’aiuto di una spatola l’adesivo verrà via. Attenzione, però, a non rovinare la superficie della porta. In caso di un adesivo ostinato si può utilizzare questo metodo prima di procedere al trattamento con olio essenziale di eucalipto e sapone di Marsiglia.